Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 colarazione lambretta LI 125 seconda serie

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Alessio_83 Posted - 18 dic 2017 : 12:59:03
Buongiorno a tutti,
riprendo la discussione che avevo iniziato nel messaggio di presentazione.
Vorrei procedere al restauro della lambretta di cui vi allego alcune foto. Si tratta di una Lambretta LI 125 del gennaio 1961. Volevo sapere che se la colorazione così come si vede è originale dell'epoca ed eventualmente sapere dove posso trovare i codici dei colori corretti.
Grazie

1.jpg
_ _

2.jpg
_ _
14   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Belligerante ugo Posted - 04 gen 2018 : 10:57:20
Caro Alessio aggiungo un piccolo particolare la sella lunga quando uscirono le 2 serie venne montata solo sulla 175TV e difficilmente chi comprava una 125/150 seconda serie la metteva sia per il costo eccessivo e per la quantità minima,poi quando sono uscite le terze serie allora si la sella lunga era più richiesta e più comune perchè messa su tutte le LI ad eccezione della 125/150LI3 ciao

belligerante ugo
Biancospino Posted - 03 gen 2018 : 22:58:28
L'azzurro del nasello e dei cofani dovrebbe essere il blu inghilterra che ho trovato all'interno della mia LI 150 2° del 1960, ma da quanto ne so non era previsto per la 125.

LI 150 IIs
Iso Posted - 03 gen 2018 : 21:55:34
Se avessi altri dubbi riguardo la tu lambretta pubblica altre foto e fai domande specifiche cercheremo essere il più esaurienti possibile.
Per iscritto è difficle dedurne l'umore, Janez è un bravo ragazzo (di una volta) non intendeva essere agressivo. In ogni modo quello che ha scritto è verità e prima o poi per usarva potresti proprio essere costretto ad iscriversa a Registro Storico.

Ciao.
Alessio_83 Posted - 03 gen 2018 : 17:52:02
Grazie a tutti per le risposte.

Per Ignazio, la lettura è stata fatta su una parte lucidata dei cofani laterali, e per quanto riguarda la decorazioni credo anche io che siano state fatte successivamente.

Per Wanveiden mi riferivo alle manopole e ai listelli, visto che li trovo solo in grigio mi chiedevo come mai questi fossero in azzuro/blu (non so se all'epoca era comune cambiarli).

Per Janez sono rimasto un po sorpreso dall'aggressività della risposta, visto che se ho fatto qua la domanda vuol dire che non lo so e che mi fido delle vostre risposte. Non ho intenzione di iscriverla FMI o ASI, quindi tranquillo non mi lamenterò di nulla. La mia richiesta era semplice: se fosse possibile che per qualche motivo siano uscite lambrette con colorazioni diverse da quelle standard. Anche se ho 34 anni e non ho visto tante lambrette come te, confrontandoci con il carrozziere (che ha all'incirca 30 anni più di me), ci è venuto il dubbio sull'originilità del colore. Non ho messo in dubbio la vostra competenza, ed è proprio per questo che vi ho chiesto se siete a conoscenza di qualche particolarità che vada oltre ad un manuale d'officina.

Per Iso, le notizie che ho di questa lambretta sono che ha avuto due proprietari, il primo di cui non ho notizia l'ha usata per qualche mese, il secondo mi ha assicurato di averla acquistata così (tra l'altro ha il sellone unico, e ho già letto sul forum che non dovrebbe esser così in realta, salvo possibile modifica del concessionario). L'interno dei cofani laterali è grigio con pochissimo spessore, credevo fosse un fondo. A questo punto delle vostre riposte credo che quello sia quel poco che rimane del colore originale, e che sia stata allestita dal primo proprietario con i particolari azzurri.

Belligerante ugo Posted - 03 gen 2018 : 15:27:29
Quoto Luigi e come detto i colori sono solo quelli già detti stai tranquillo non è una Lambretta rara,l'Innocenti colorata come quella in foto con quelle strisce non ne ha mai fatte ciao


belligerante ugo
Iso Posted - 03 gen 2018 : 14:49:15
Quel tipo di manopole non si sono mai state viste monatte di serie sulla Lambretta.
All'epoca c'èrano diverse possibilità di personalizzare e di manopole ce n'erano a disposizione in diversi colori nei negozi di motoricambi, come si fa oggi.
Che si sappia la Innocenti ha usato sempre quelle grigie in tutti tipi di allestimenti e colorazioni.
Anche le Lambrette nate azzurre (versioni diverse delle tua) avevano le classiche manopole grigie.
I listelli infatti sono i classici grigi di serie.

Quel tipo di colorazione è in assoluto la prima volta che si vede, tutto può essere ma prima di dirti che sia originale Innocenti bisogna vedere maggior dettagli ed essere estremamente sicuri.
C'è anche da dire che alcuni concessionari le personalizzavano su richiesta del cliente e non è nemmeno da escludere che gli stessi spostavano cofani e altri pezzi tra una Lambretta ed un'altre pur di vendere.
Per darti una valutazione certa bisognerebbe poterla visionare dal vivo, in alternativa pubblicassi foto dettagliate.
Per esempio dei punti dove l'azzurro incontra il girgio e tutti quei punti dove i due colori si sormontano, importante inoltre vedere l'interno dei cofani e del nasello.
Evitare di escludere quei particolari che pensi ti siano sfavorevoli per indurci alla soluzione che vuoi tu.

Per il momento, per il poco che si vede e quella che è la nostra conoscenza la Lambretta è personalizzata anche se in epoca molto remota.

Ciao.
Lorenzo Posted - 03 gen 2018 : 11:06:15
Può darsi che Alessio (o il suo carrozziere) abbia ragione. A volte capitava che qualche eccentrico cliente chiedesse una particolare colorazione all'Innocenti, che dietro lauto pagamento soddisfaceva la richiesta.
Se fosse così, Alessio avrebbe fra le mani un raro reperto. Purtroppo difficile da dimostrare l'originarietà............. a quel punto FMI o ASI non potrebbero muovere obiezioni.
Ciao
Janez Posted - 03 gen 2018 : 08:28:20
se la tua e' 125 i colori sono quelli che ti abbiamo detto . se vuoi fidarti del "colorista" fai pure ma dopo quando FMI te la boccia non lamentarti. Guarda che in questo forum c'e' gente che le lambrette le guidava negli anni 60 , le ha comprate nuove o le vendeva quindi ne sa qualcosa in piu del carrozziere !

Lambretta Club Trento
Safireg Posted - 03 gen 2018 : 08:23:58
Citazione:
Messaggio inserito da Ignazio Campus

Scusa su che punto della carrozzeria è stata fatta la lettura?in ogni caso sui cofani e parafango ant sono state fatte delle colorazioni successivamente,poi dalla foto del cofano sembrerebbe che l azzurro sia stato applicato sopra il bianco!!ciao.



a me però sembra il contrario, cioè che il bianco del cofano sia sopra l'azzurro. Almeno dalle foto.

Lambretta 175 TV III serie I versione
wanvaiden Posted - 03 gen 2018 : 00:00:30
scusa ma quali sarebbero i particolari che richiamano all'azzurro? la manopola??
altro particolare sono i listelli pedana in plastica....
Ignazio Campus Posted - 02 gen 2018 : 23:03:27
Scusa su che punto della carrozzeria è stata fatta la lettura?in ogni caso sui cofani e parafango ant sono state fatte delle colorazioni successivamente,poi dalla foto del cofano sembrerebbe che l azzurro sia stato applicato sopra il bianco!!ciao.
Alessio_83 Posted - 02 gen 2018 : 22:32:48
come dite voi i colori da scheda tecnica sono Grigio Alba 8019 Grigio Acciaio Scuro 8040, ma sia carrozziere che la vernicerà che il colorista quando ha letto il colore, sostengono che il colore è orginale.
Dicono che non presenta nessun segno di riverniciatura. In più ho notato che tutti particolari richiamano all'azzurro (vi allego alcune foto). Mi chiedo se per qualche motivo o se per qualche edizione speciale siano state prodotte delle lambretta 125 LI seconda serie in azzuro. Inoltre se non sbaglio la 150 portava anche colorazioni azzurre.

Scusatemi per l'insistenza ma volevo rimanere fedele all'originale nel restauro.

IMG_6108.JPG
_ _

IMG_6111.JPG
_ _

IMG_6112.JPG
_ _
Belligerante ugo Posted - 18 dic 2017 : 13:49:45
Quoto,i colori sono:Grigio Alba 8019 e solo i cofani Grigio Acciaio Scuro 8040 marca Lechler ciao

belligerante ugo
Janez Posted - 18 dic 2017 : 13:01:44
ciao, l'azzurro non e' originale, guarda la scheda in questo sito , ci sono molte informazioni, clicca su lambretta e scegli il modello

Lambretta Club Trento

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,16 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2018 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits