Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 ripristino Li 150 conservata

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
hobby solo Posted - 14 dic 2017 : 18:06:17
É andato a buon fine l'acquisto di una Li 150 seconda serie del 1959 della quale avevo parlato in un precedente post (www.scooterdepoca.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=54494), sono stati trovati tutti i documenti ed è in corso la pratica di passaggio.
Il mezzo si presenta bene, al punto che vorrei ripristinarlo senza riverniciarlo. Sono graditi suggerimenti sin d'ora anche se, per iniziare, avrei bisogno di alcune dritte.
La prima: scrivevo nel precedente post che "il motore è bloccato". Ho riscontrato oggi che il pistone è fermo in basso, in prossimità del punto morto inferiore. Cercando di ruotare a mano il volano, il pistone si muove in su e in giù di pochi millimetri. Il cilindro è perfetto, senza alcuna riga nè segno di grippaggio. Penso quindi che il problema risieda nella trasmissione.
Non sono però riuscito ad aprire il carter: sempre, togliendo tutte le viti, mi bastava tirare la leva della frizione per staccare il coperchio e rimuoverlo quindi. Questa volta niente, non ne vuole sapere. Ho provato a dare qualche colpetto con martello in gomma ma niente, sembra incollato. Come posso procedere per rimuovere il coperchio senza fare danni?

resized_2.jpg
_ _

resized.jpg
_ _

hosol
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
riz Posted - 22 feb 2018 : 09:46:00
Stupenda

-------------------------
Homo Nocturno
falghe Posted - 22 feb 2018 : 09:02:56
Bella, sei stato bravo.

.Com
hobby solo Posted - 21 feb 2018 : 21:57:50
Ripristino terminato. La cosa che più mi ha colpito alla prima prova sono le vibrazioni bassissime; apprezzabile anche la fluidità di funzionamento ai bassi regimi con buon tiro. Avendo sostituito le fasce non ho superato i 60 Km/h (miscela al 3% con olio semisintetico per il primo pieno; poi tornerò al 2%).
Naturalmente sono stati sostituiti anche i silent block, i paraoli e i cavetti; ho invece lasciato le guaine originali tranne quella del contachilometri. Ho sostituito anche collettore di scarico e marmitta.
Il parafango anteriore è stato sostituito per non manomettere l'originale ma ho deciso di ripristinare e rimontare l'originale che meglio si raccorda allo scudo.
Riverniciati anche i cerchi il portacuscino e la calotta con contachilometri.
Rivestita la sella da tappezziere locale.
Ho anche rimesso la batteria a 6 volt, necessaria per il corretto funzionamento dell'impianto elettrico.
Grazie a tutti per i suggerimenti e, in particolare, a Giuse 95 per l'aiuto concreto!

contachilometri.jpg
_ _

ero_lat_sx._dopo.jpg
_ _

hosol
wanvaiden Posted - 10 gen 2018 : 23:54:31
Citazione:
Messaggio inserito da Iso

Citazione:
Messaggio inserito da wanvaiden

conservato è aggettivo del verbo conservare. e mi sembra chiarissimo il significato



Participio passato.
Nel nostro ambito si intende un mezzo non resturato o con restauro solo conservativo.
In accordo col vocabolario il proprietario non lo altera rispetto a come è giunto al nostro tempo.
Che poi alcuni mezzi rimangano esteticamebte non bellissimi sono d'accordo.

Ma come sai è una valutazione del tutto soggettiva ed è difficile essere d'accordo su cosa sia bello o brutto.
Su questo argomento mi sa che non se ne vien fuori ed è meglio non distogliamo Lorenzo dal suo progetto.

Ciao.



Iso non mi sembra che il significato sia questo:
<In accordo col vocabolario il proprietario non lo altera rispetto a come è giunto al nostro tempo.>

conservare
[con-ser-và-re] v.tr.

1. mantenere in modo che non si alteri, che non venga danneggiato o asportato; custodire: conservare le aringhe sotto sale; conservare la frutta in frigorifero; conservare i documenti in cassaforte |Dio ti conservi!, ti mantenga sano
wanvaiden Posted - 10 gen 2018 : 23:41:18
Citazione:
Messaggio inserito da GiPiRat

Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace!

Non potrei essere più d'accordo.

Ma poi ti scontri, anche giustamente, con i parametri di iscrizione al registro storico e quelli dicono che un conservato dev'essere integro, completo, senza graffi e botte e ruggine visibile. Non è una cosa giusta o sbagliata, è decisa dai responsabili del marchio e va bene così.

L'unica cosa che mi dà (eufemisticamente) un po' fastidio è che, in molti comuni, province e regioni, non puoi circolare se il veicolo storico non è iscritto al registro storico riconosciuto, quindi è un ente privato che decide se puoi circolare o meno, ed a pagamento.

Ciao, Gino



non lo dicono solo i registri storici,ma anche il codice della strada.

sul fastidio sono pienamente in accordo,aggiungo che addirittura a questi privati hanno dato il <potere> sulle reimmatricolazioni che dovrebbero essere appannaggio del ministero dei trasporti.
Iso Posted - 10 gen 2018 : 16:38:35
Citazione:
Messaggio inserito da GiPiRat



.... con i parametri di iscrizione al registro storico e quelli dicono che un conservato dev'essere integro, completo, senza graffi e botte e ruggine visibile. Non è una cosa giusta o sbagliata, è decisa dai responsabili del marchio e va bene così.
.....

Ciao, Gino



Questo è vero.

Ciao.
GiPiRat Posted - 10 gen 2018 : 14:14:05
Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace!

Non potrei essere più d'accordo.

Ma poi ti scontri, anche giustamente, con i parametri di iscrizione al registro storico e quelli dicono che un conservato dev'essere integro, completo, senza graffi e botte e ruggine visibile. Non è una cosa giusta o sbagliata, è decisa dai responsabili del marchio e va bene così.

L'unica cosa che mi dà (eufemisticamente) un po' fastidio è che, in molti comuni, province e regioni, non puoi circolare se il veicolo storico non è iscritto al registro storico riconosciuto, quindi è un ente privato che decide se puoi circolare o meno, ed a pagamento.

Ciao, Gino
Iso Posted - 10 gen 2018 : 10:02:31
Citazione:
Messaggio inserito da wanvaiden

conservato è aggettivo del verbo conservare. e mi sembra chiarissimo il significato



Participio passato.
Nel nostro ambito si intende un mezzo non resturato o con restauro solo conservativo.
In accordo col vocabolario il proprietario non lo altera rispetto a come è giunto al nostro tempo.
Che poi alcuni mezzi rimangano esteticamebte non bellissimi sono d'accordo.
Ma come sai è una valutazione del tutto soggettiva ed è difficile essere d'accordo su cosa sia bello o brutto.
Su questo argomento mi sa che non se ne vien fuori ed è meglio non distogliamo Lorenzo dal suo progetto.

Ciao.
hobby solo Posted - 10 gen 2018 : 09:56:12
Io sono in accordo un po' con tutte e due le impostazioni...e, per non sbagliare, ho acquistato un parafango anteriore nuovo che farò verniciare da un carrozziere, conservando l'originale in garage...

hosol
wanvaiden Posted - 10 gen 2018 : 02:02:47
conservato è aggettivo del verbo conservare. e mi sembra chiarissimo il significato
wanvaiden Posted - 10 gen 2018 : 01:22:10
Citazione:
Messaggio inserito da falghe

Citazione:
Messaggio inserito da wanvaiden

Citazione:
Messaggio inserito da falghe

Come ho già detto è un mio gusto personale e la volevo così. Di "non ruggine" ho visto di peggio in giro.
Se definisci arrugginito il mio mezzo allora dovresti farti un giro per il web o fuori per vedere i conservati in che stato sono. Ciao

.Com



20171222212456_1.jpg
_ _



20171222212925_4.jpg
_ _

se non sbaglio queste sono le foto della tua lambretta...per me quelle macchie scure sono di ruggine!e sono tante!!se oggetti in questo stato li vogliamo chiamare conservati bisogna dire che sono conservati male! un oggetto conservato non può essere ridotto in queste condizioni.


Giusto ISO.
Come ho già detto e ripeto, l'ho fatta a mio gusto personale e l'ho cercata così e non voglio insegnare ed imporre niente a nessuno anche se vedo che qui ormai si fatica a dire la propria e me ne dispiace.


.Com


scusa ma non mi sembra che qui si fatica a dire la propria... nessuno ti ha impedito di dire la tua opinione! io ho detto la mia e ho chiamato le cose che ho visto con il loro nome.

conservato dicono sia: voce del verbo conservare. e mi sembra chiarissimo il significato

http://www.garzantilinguistica.it/ricerca/?q=conservare


Janez Posted - 09 gen 2018 : 10:07:34
Concordo nel cambiare il devioluci, cercane uno usato originale si trova nei mercatini...

Lambretta Club Trento
riz Posted - 09 gen 2018 : 09:56:51
mandami una mail che quando ho un attimo frugo nello scatolone del "devo guardare se riesco a salvarlo" e ti mando foto se ho qualcosa che ti può andar bene....

-------------------------
Homo Nocturno
hobby solo Posted - 09 gen 2018 : 09:53:36
Citazione:
Messaggio inserito da riz

cambia il devioluci che diventi meno matto. quello è palesemente stato pastrocchiato

-------------------------
Homo Nocturno



Uno nuovo stonerebbe con il resto; se funziona (lo proverò una volta rimontata la lambretta) ne cercherò uno, anche non funzionante, ad un mercatino per sostituire solo la levetta.

hosol
riz Posted - 09 gen 2018 : 08:48:21
cambia il devioluci che diventi meno matto. quello è palesemente stato pastrocchiato

-------------------------
Homo Nocturno
hobby solo Posted - 08 gen 2018 : 22:37:16


hosol
falghe Posted - 08 gen 2018 : 22:10:55
Citazione:
Messaggio inserito da Belligerante ugo

Che io sappia la levetta è fusa nel perno ciao

belligerante ugo


Esatto, anch'io non ne ho mai viste di cosi. Sembra una riparazione di fortuna, una volta ci si arrangiava i schei erano pochi


.Com
hobby solo Posted - 08 gen 2018 : 22:09:29
Grazie, Ugo. Anche la forma della levetta è strana o, perlomeno, diversa da tutte quelle che ho trovato sul web. Avrei poi scommesso che fosse in platica, è invece di ferro. Al momento la farò nera, eliminando in qualche modo la vite laterale.

hosol
Belligerante ugo Posted - 08 gen 2018 : 21:33:47
Che io sappia la levetta è fusa nel perno ciao

belligerante ugo
hobby solo Posted - 08 gen 2018 : 15:49:41
Citazione:
Messaggio inserito da Belligerante ugo

Quella vite è una modifica,l'originale non porta nessuna vite per il bloccaggio della leva ciao

belligerante ugo



OK, ma senza la vite la levetta, circolare, ruota sul perno, anch'esso circolare, e non funziona, oltre a fuoriuscire alla prima buca. Potrebbe essere stata persa la vite originale (magari a scomparsa), e sostituita con quella presente in foto, sin troppo grossa?

hosol

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,21 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2018 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits