Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Non solo Vespa&Lambretta - Gli altri scooter
 Si resuscita un cadavere.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 22

ilbreizh
Utente Avanzato


Buscate - MI
Italy


Album fotografico

2328 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 19 lug 2015 :  15:25:44  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:


Mi sono comprato l'attrezzatura, circa 10 anni fa ho trovato un piccolo kit contenente cannello, bobola ossigeno e bobola gas.
Ecco un esempio: http://www.ebay.it/itm/KIT-CANNELLO-SALDATURA-TURBO-SET-90-OSSIGENO-MAXY-GAS-OTTIMO-GARANTITO-/170381361383

La bombola di ossigeno dura per circa 15 minuti di saldatura continua e costa sui 25÷30€ il ricambio.
Poi bisogna procurarsi le bacchette che possono essere di o ottone, o leghe rame/argento.
http://www.amazon.it/BACCHETTE-SALDATURA-BRASATURA-FOSFORO-ARGENTO/dp/B00BG541LC
Sul ferro uso l'ottone, se devo saldare su ottone (es. ghiera faro) o lamiere sottili uso leghe di rame/argento che richiedono temperature più basse.

In effetti è un po' costosa, ma la pronta disponibilità e la flessibilità di impiego mi da la possibilità di riparare e ricostruire in autonomia.

Ciao.



Grazie Luigi, ci penso è una bella spesa...

il breizh

In rust I trust
Torna all'inizio della Pagina

Thecek
Utente ++


Padova - PD
Italy


578 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 19 lug 2015 :  19:30:55  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Iso, hai già tentato saldature su pezzi struttali tipo i prigionieri delle ruote?
Ho qualche perplessità sulla tenuta nel tempo, soprattutto per le saldature a ottone.
Comunque complimenti per l'ardimentosa avventura che stai affrontando :)

Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15587 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 19 lug 2015 :  20:25:35  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Si, sul cerchio di una Vespa GS ho riparato alcuni prigioniero come nella sequenza fotografica, allungandone i monconi. Erano 15 anni fa, per adesso sono ancora al suo posto.
Io non dico che dovete fare così anche voi, per Vespa e Lambretta i ricambi sono facile da acquistare (sia originali, replicati, elaborati, sia ciofeche, economici che ben fatt).

Per quanto riguarda la saldatura ad ottone in questo caso serve solo per tenere fermo il prigioniero che in origine aveva solo due punti di elettrosaldatura, comunque la brasosaldatura ad ottone è molto tenace in quanto annega il pezzo.
Che esperienze hai come saldatore?


Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15587 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 22 lug 2015 :  01:27:19  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Sono riuscito a togliere la testa:
Pict0180.jpg
- -
Si, non voleva proprio staccarsi.
Era bloccata per ossido sui prigionieri, su tre facendo leva con grosso cacciavite tra le testa e cilindro, si sono sbloccati e la testa si oscillava, ma su un quarto prigioniero nemmeno battendo con martello su cuneo riuscivo a smuovere la testa.
Però applicando sul prigioniero bloccato un dado con un secondo a controdado (stretti fra loro), con una chiave fissa poi sui dadi imprimevo una, seppur piccola, torsione al prigioniero. E' bastato quel poco per staccargli lo strato di ossido che si è formato nel passaggio sulla testa.
Poi ancora con il cacciavite e la testa si è sollevata, ... ero curioso di vedere il pistone.

Ma eccolo il pistone come si presenta:
Pict0268.jpg
- -

Che dite, ... che si riesca di toglierlo?

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

birogiro
Utente Senior


Torre del Greco - NA
Italy


Album fotografico

1306 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 22 lug 2015 :  07:39:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
propongo Gigi...SANTO SUBITO !!!
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8342 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 22 lug 2015 :  08:39:08  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Vedendo il lavoro che stai facendo credo di si al massimo se non riesci a toglierlo fori il pistone con un trapano e lo togli a pezzi buon lavoro ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

samaghi
Utente Avanzato +


Mantova - MN
Italy


3219 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 22 lug 2015 :  09:47:02  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Gigi, sono quei lavoretti tenaci che con questo caldo sono l'ideale!!! Per il pistone...la vedo moooolto dura, ma immagino tu fossi sarcastico!
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15587 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 22 lug 2015 :  09:56:02  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Beh, su queste cose ho il mio asso nella manica, ma si accettano consigli.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

riz
Utente Avanzato


Forlì - FC
Italy


Album fotografico

2625 Messaggi
Iscritto dal 2009

Inserito il - 22 lug 2015 :  11:11:01  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
il freezer!

-------------------------
I'd rather go fast on a slow bike, then slow on a fast bike
Torna all'inizio della Pagina

Thecek
Utente ++


Padova - PD
Italy


578 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 22 lug 2015 :  21:50:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Iso

Si, sul cerchio di una Vespa GS ho riparato alcuni prigioniero come nella sequenza fotografica, allungandone i monconi. Erano 15 anni fa, per adesso sono ancora al suo posto.
Io non dico che dovete fare così anche voi, per Vespa e Lambretta i ricambi sono facile da acquistare (sia originali, replicati, elaborati, sia ciofeche, economici che ben fatt).

Per quanto riguarda la saldatura ad ottone in questo caso serve solo per tenere fermo il prigioniero che in origine aveva solo due punti di elettrosaldatura, comunque la brasosaldatura ad ottone è molto tenace in quanto annega il pezzo.
Che esperienze hai come saldatore?


Ciao.



Io ho imparato a saldare da mio padre, principalmente a elettrodo. Saldare non è il mio mestiere ma mi arrangio senza problemi, anche se per cose delicate preferisco rivolgermi a un professionista.
La marmitta vecchia per esempio l'ho saldata io, ma le lamiere della lambretta le ho portate da un saldatore.
La brasosaldatura a ottone non l'ho mai provata.
Ti chiedevo perchè non avevo mai visto un intervento simile. Io avrei trapanato via il moncone esistente e messo la vite nuova tutta intera passante e saldato solo per fissare la vite al cerchio. Però magari mi faccio troppi problemi.
Se però dici che lo stesso lavoro ha tenuto sulla vespa, allora terrò in considerazione per eventuali riparazioni future.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15587 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 22 lug 2015 :  22:30:11  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie per il tuo contributo, io sono autodidatta.
Comunque sono daccordo con te, infatti ho anche scritto che su Vespa e Lambretta è meglio cambiare il pezzo.
Che non venga accusato che insegno ai lambrettisti e vespiti di fare queste cose.
Ma nel mio caso i ricambi non ci sono e bisogna autocostruirli o ripararli.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15587 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 22 lug 2015 :  22:48:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da riz

il freezer!

-------------------------
I'd rather go fast on a slow bike, then slow on a fast bike



Bravo proprio quello.

Ed eccolo qui già nel fondo del congelatore.
Pict0275.jpg
- -

Naturalemte in incognito e poi attorno l'ho coperto dal pollo, coniglio e qualche verdura, che non fa mai male, per masconderlo.
Altrimenti mia moglie se lo vede un giorno mi chiederà di tirar fuori quel bel prosciuttone che aveva vsito tempo addietro.

L'unica cosa è che più freddo diventa meglio è, quindo l'ho puntato al massimo ed inserito il surplus.

Pict0277.jpg
- -
Adesso è già a -23°:

Pict0284.jpg
- -

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

50specialmax
Utente ++


Anguillara Sabazia - RM
Italy


543 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 23 lug 2015 :  01:59:33  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Beh con questo caldo mi sarei messo volentieri io nel congelatore, comunque Luigi, stai sempre attento alla camicia sotto il cilindro, lo sai com'è, a volte il pistone si schioda e tu contento lo mandi giù a martellate, finché poi ti accorgi che la camicia sotto si è crepata a causa dell'ossido di alluminio che ingrossa il pistone. Io ci sono rimasto fregato un paio di volte ma dipende dallo spessore della camicia stessa e dalla presenza o meno dei travasi. In certi casi conviene veramente trapanare il pistone che tanto è comunque irrecuperabile.
Ad ogni modo tanto di cappello per il lavoro che stai facendo!!
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15587 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 23 lug 2015 :  18:20:05  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
E' vero quello che dici, la volta scorsa: http://www.scooterdepoca.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=36850
è successo proprio questo, si è rotto proprio nella zona sotto che si imbocca sul carter.

repa_su_cilindro.JPG
- -

Ho tentato di sostituirlo, ma non l'ho trovato se non una versione precedente in Argentina, che mi sono fatto arrivare ma aveva delle differenze non trascurabili.

Allora ho riparato il mio, un meccanico di moto del mio paese mi l'ha saldato ad ottone (il mio cannello è troppo piccolo):

ione_su_cilindro.jpg
- -

Sembra un azzardo, ma funziona, ho già percorso circa 2000Km e non è successo ancora nulla.

Ma voi che potete, mettete tutto nuovo, mi raccomando non fate quello che faccio io.

Penso che la rottura sia dovuta per la presenza delle fasce elastiche che a differenza del pistone col freddo non si ritirano.
Questa volta prima del passaggio sulla parte bassa della camicia riscaldo il cilindro.
Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15587 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 24 lug 2015 :  23:02:40  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Eccomi qua, fin dal primo colpo il pistone è sceso.
Scusate le foto, non mi sono accorto che non ero a fuoco:
Pict0285.jpg
- -

Pict0291.jpg
- -

Prima di farlo uscire del tutto ho scaldato il cilindro in modo che sia un po' dilatato per quando passano le fascie nella zona inferiore dove è più sottile:
Pict0290.jpg
- -

E alla fine è uscito tutto senza danni:
Pict0292.jpg
- -
Pict0294.jpg
- -

Vi mostro inoltre il tappo che mi sono fatto per battere sul cielo del pistone:

Pict0295.jpg
- -
E' un cilindro in teflon con la superficie concava in modo che non urti il cielo del pistone bensì si appoggi ai bordi esterni dove è più robusto.

Anche questa è fatta ora si prosegue con l'apertura del motore, speriamo che i meccanici del tempo abbiano lasciato tutti gli ingranaggi.
Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Mirco69
Utente ++


Biella - BI
Italy


Album fotografico

914 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 25 lug 2015 :  13:55:06  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Bravo Gigi !
Continua così.

Una domanda: per il pistone, problemi a reperirne uno nuovo (come per es. per la nostra Iso Diva ) oppure lo trovi con facilità?

Ciao e buon lavoro.
Mirco


- Un sorrISO a tutti voi ! - ISO DIVA: work in progress...
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15587 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 25 lug 2015 :  15:36:51  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Il pistone si trova, ancora era in uso anche ad altre moto MV 2T.

Ecco il pistone smontato:

Pict0300.jpg
- -

E' di una marca che non ho mai conosciuto "Nova", dovrebbe essere quello di prima forniutura.

Comunque anche se è stato estratto senza rompere nulla di fatto è danneggiato per grippaggio:
Pict0302.jpg
- -

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

50specialmax
Utente ++


Anguillara Sabazia - RM
Italy


543 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 26 lug 2015 :  22:36:03  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grande Luigi....
vedo che hai messo gli spessori di legno sotto al cilindro, anch'io faccio così....
però per battere sul pistone io uso un cilindro in legno, sempre scavato al centro che, anche se duro, prima o poi si spacca. Dove hai preso il blocco di teflon da cui hai ricavato il tuo batti-pistone?
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15587 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 26 lug 2015 :  23:19:14  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Qui a Rovigo c'è un negozio di ferramente industriale, che vendono tronchi di teflon in diversi spessori.
http://italian.ptfefep.com/photo/ptfefep/editor/20130307133413_75970.jpg

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

50specialmax
Utente ++


Anguillara Sabazia - RM
Italy


543 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 27 lug 2015 :  21:02:38  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
wow!! grazie Luigi, mi hai fatto scoprire una cosa nuova.
allora cerco sul web.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 22 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2018 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits