Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 Restauro telaio/carrozzeria LD
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 12

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 29 lug 2016 :  05:21:47  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Siccome sono di nuovo fermo con il motore, ho deciso di iniziare una specie di guida/cronologia per la carrozzeria/telaio, sperando di poter scambiare un po di idee qui nel forum.

Premetto che qui non ho a che a fare con la burocrazia di FMI, ASI o Motorizzazione percio' anche se e' stata acquistata senza documenti, posso tranquillamente fare quello che voglio, basta che alla fine vada avanti, freni e abbia le luci (incluso lo stop) per poter passare il collaudo ed ottenere la targa.


La premessa era d'obbligo perche usero' un approccio un po diverso dal solito.

Il piano prevede, oltre ai soliti lavori di preparazione,3 tipi di verniciatura diversi:

-Verniciatura a polvere del telaio (esclusa la parte in vista della gobba posteriore)/forcella/parafango post/cuffie cilindro/serbatoio/mozzi/telai selle in whimbledon white lucido
-Verniciatura doppio strato della gobba posteriore, parafango ant, scudo, pedane, in whimbledon white
-Verniciatura triplo strato di cofani e frontale in candy apple red su base argento

In generale, faro' tutto da me, esclusa sabbiatura, verniciatura a polvere, saldature TIG e lavori di lattoneria avanzati (ruota inglese o altro che richieda attrezzature che non ho)

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 29 lug 2016 :  05:37:07  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ecco qua la paziente...non e' messa malaccio ma ci sara' lavoro da fare soprattutto sullo scudo e allineamento dei supporti.

Analisi visiva

Questa mi permettera' di capire indicativamente in che direzione andare

P1070609.jpg



P1070610.jpg


Due botte evidenti sullo scudo, quasi simmetriche e il bordo e' chiaramente rovinato...si procedera a raddrizzare la scocca con tasso e martello e raddrizzare il bordo piu possibile e poi usare un bordino cromato


P1070621.jpg



Visivamente, e' chiaro che qualcosa e' storto:

Il supporto della pedana dx e' chiaramente storto verso l'alto

P1070617.jpg


Mentre quello sx e' passabile

P1070616.jpg


Guardando il telaio da dietro, sembra che sia abbastanza dritto, ma lo scudo appare asimmetrico, molto probabilmente i supporti sono disallineati, mentre il canotto sembra dritto

P1070618.jpg


P1070626.jpg
Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 29 lug 2016 :  05:55:25  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Verifica quote telaio

Qui viene il bello, e' molto importante capire se il telaio e' dritto, restaurare una Lambretta storta e' una follia. Ci sono alcune misure chiave che mi indicheranno se va portato in dima (nel mio caso CasaLambretta USA, 12 ore di macchina azz) oppure se me la posso cavare da me. Abbiate pazienza con le conversioni, le misure provengono dal "libro segreto" e da alcuni amici qui, percio sono in pollici.

Misura 1: canotto/sella

La misura tra la piastra di sterzo e la parte piu vicina della staffa di attacco sella deve essere 20" e 3/4 con una tolleranza di +/- 1/8"

Si procede quindi a misurare, nel mio caso 20 3/4 precisi!
P1070614.jpg


Primo sospiro di sollievo, questo indica che il canotto non e' arretrato a seguit di un incidente, e siccome appare visivamente dritto, non credo abbia avuto nessun incidente frontale.



Misura 2: supporto pedane passeggero
Seconda misura e' quella tra la staffa di supporto posteriore e quella per le pedane passeggero, che deve essere tra 11 5/8'' e 11 11/16''.

Nel mio caso, 11 e 5/8 precisi da entrambi i lati, quindi nessun problema
P1070623.jpg




Misura 3: complanarita supporti
Ora bisogna verificare la complanarita' dei tre supporti, e qui viene il bello

Il lato sinistro mi sta dicendo che il supporto centrale e' troppo alto
P1070631.jpg



Il lato destro invece mi dice che il supporto posteriore e' un po troppo alto (confermando l'analisi visiva)
P1070632.jpg



Domani procedero con misure piu di fino, ma per ora la ricetta sembra essere: abbassare la pedana centrale sx e piegare la staffa passaggero dx verso il basso. Qualche leggera correzione da altre parti andra' fatta lo stesso, ma non sembra tanto male.

Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 01 ago 2016 :  15:38:44  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Prima di iniziare a raddrizzare i supporti ho proceduto a rimuovere il perno del cavalletto, un odissea.

Mai capitata una cosa del genere, era talmente arrugginito che dopo averlo scaldato l'area, la pressa da 20T ha faticato non poco a toglierlo...incredibile

P1070639.jpg


Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 01 ago 2016 :  15:40:37  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ora il telaio e' sui supporti, a breve si inizia a raddrizzare

P1070640.jpg
Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 05 ago 2016 :  01:29:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
...mentre attendo l'ispirazione a lavorare nel garage-sauna, mi sono dedicato ad un'altra rogna, la leva di bloccaggio della fiancata. Ovviamente entrambre erano arrugginite solide, non solo la vite di fermo ma proprio tutto il perno e dopo aver provato con fiamma ossidrica, antiruggine ecc mi sono arreso e ho dovuto passare al piano B

P1070641.jpg


Tolta la leva ecco quel che rimane

P1070648.jpg


Ora bisogna sperare che lo spray penetrante/sbloccante faccia il suo lavoro...
Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 07 ago 2016 :  07:19:17  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
...lo spray penetrante si e' rivelato inutile quindi sono passato al metodo definitivo...scaldare l'area e poi spruzzare un liquido penetrante/refrigerante sul perno...vittoria!

P1070676.jpg
Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 07 ago 2016 :  07:21:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
...poi la giornata e' andata avanti con il raddrizzamento dei supporti...il trucco e' misurare accuratamente, poi scaldare per bene

P1070661.jpg



...fino a diventare color rosso scuro

P1070664.jpg




Poi si puo inserire un tubo pieno da 3/4 e forzarla in posizione con qualche colpo ben assestato...

P1070666.jpg




Con una stecca metallica si puo controllare l'allineamento...molto meglio

P1070668.jpg
Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 07 ago 2016 :  07:25:06  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
...ora va molto meglio, i pannelli finalmente si riescono a montare.

P1070677.jpg


C'e' bisogno di ancora un po di lavoro sul lato sinistro, ma si procede. Poi si passera' al lavoro con tasso e martello.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15026 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 07 ago 2016 :  14:36:56  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Stai facendo un lavoro esemplare.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Crescenzo
Utente Senior


Sant'Angelo D'Alife - CE
Italy


Album fotografico

1760 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 07 ago 2016 :  14:56:40  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Davvero un lavoro speciale

Crescenzo
Torna all'inizio della Pagina

alduti
Utente ++


Osoppo - UD
Italy


848 Messaggi
Iscritto dal 2008

Inserito il - 07 ago 2016 :  21:29:09  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Andrea stai facendo un capolavoro !!

Troppo belli glý anni 60-70.
Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 08 ago 2016 :  19:35:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
...troppo buoni!

Cmq grazie, mi incoraggia ad andare avanti, specie ora che arriva la fase piu' noiosa...attrezzi pronti e si passa alla sverniciatura.


P1070684.jpg


Nel mio caso procedero' solo ad attaccare i pannelli che andranno ribattuti, il resto verra' sabbiato. Magari stasera posto un po il piano di lavoro cosi si capisce meglio dove sto andando a parare...
Torna all'inizio della Pagina

Crescenzo
Utente Senior


Sant'Angelo D'Alife - CE
Italy


Album fotografico

1760 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 08 ago 2016 :  21:07:57  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Posso chiederti una curiositÓ? Ma la lambretta come si trova negli Stati Uniti? Era una curiositÓ che volevo sempre chiederti ma non voglio essere scortese..

Crescenzo
Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 08 ago 2016 :  22:35:47  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Crescenzo

Posso chiederti una curiositÓ? Ma la lambretta come si trova negli Stati Uniti? Era una curiositÓ che volevo sempre chiederti ma non voglio essere scortese..

Crescenzo



E' un veicolo export dell'epoca, acquistata nuova nel '56 e pare fosse in funzione fino agli anni '70. Causa rottura del motore non e' stata piu usata dal proprietario e abbandonata in un fienile. Dalla mia analisi credo abbia girato senza olio nel cambio, il che ha causato l' usura precoce/feroce del cambio e la fusione dei dischi guarniti della frizione.

Dopo alcuni decenni e' stata venduta dal figlio, il secondo proprietario ha tentato di restaurarla, riuscendo solo a completare la rimozione dei cofani, tappo serbatoio e piegare l'albero di messa in moto (!!!). Abbandonato il progetto, l ha lasciata nel retro di casa, esposta alle intemperie fino a quando ha deciso di cambiare casa e spostarsi, mettendola in vendita. Quindi dovrei essere il terzo proprietario.
Torna all'inizio della Pagina

Ignazio Campus
Utente ++


Bareggio - MI
Italy


656 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 09 ago 2016 :  07:43:42  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Andy

...troppo buoni!

Cmq grazie, mi incoraggia ad andare avanti, specie ora che arriva la fase piu' noiosa...attrezzi pronti e si passa alla sverniciatura.


P1070684.jpg


Nel mio caso procedero' solo ad attaccare i pannelli che andranno ribattuti, il resto verra' sabbiato. Magari stasera posto un po il piano di lavoro cosi si capisce meglio dove sto andando a parare...


io ti consigliere i di fare la radrizzatura dei cofani prima di sverniciarli hai una visione migliore delle ammaccature e una sorta di spia poi decidi tu buon lavoro.
Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 09 ago 2016 :  17:20:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Ignazio Campus

Citazione:
Messaggio inserito da Andy

...troppo buoni!

Cmq grazie, mi incoraggia ad andare avanti, specie ora che arriva la fase piu' noiosa...attrezzi pronti e si passa alla sverniciatura.


P1070684.jpg


Nel mio caso procedero' solo ad attaccare i pannelli che andranno ribattuti, il resto verra' sabbiato. Magari stasera posto un po il piano di lavoro cosi si capisce meglio dove sto andando a parare...


io ti consigliere i di fare la radrizzatura dei cofani prima di sverniciarli hai una visione migliore delle ammaccature e una sorta di spia poi decidi tu buon lavoro.



Esatto, uso la vernice originale come spia...carteggio con grana 80, nei punti in cui la vernice non viene via o lascia un alone significa che c'e' una botta...pensavo ci fossero 2/3 ammaccature da sistemare, in realta credo siano una cinquantina.

Piu tardi postero' alcune foto

Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 11 ago 2016 :  06:14:15  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Oggi ho completato il lavoro di rimozione vernice e ruggine, con qualche sorpresa.

Sui cofani ho usato un disco sintetico e carta 80 su smerigliatrice doppia azione ad aria

P1070695.jpg


...come potete vedere, usando la smerigliatrice e tenendola piatta, escono molti aloni o addirittura punti in cui l vernicie non viene via: queste sono tutte botte, piccole o grandi, che andranno aggiustate con il tasso e martello

P1070694.jpg


Per lo scudo, ho un po barato...mi ero un po stancato e ho voluto provare uno dei gel che hanno qui. C'e' poco da dire, funzionano alla grande, ma credo siano pericolosissimi, sia per l'ambiente che per se stessi...ma non usero nient'altro d'ora in poi.

...un minuto dopo l'applicazione

P1070686.jpg


...10 minuti dopo

P1070696.jpg


Ovviamente non funziona contro la ruggine quindi un po di lavoro di spazzolatura va sempre fatto...ed e' qui che sono uscite le sorprese, nella forma di diversi buchi passanti da ruggine

P1070712.jpg
Torna all'inizio della Pagina

Andy
Utente ++


Fort Worth - TX
USA


604 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 11 ago 2016 :  06:18:57  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ho quindi rimontato il tutto

P1070713.jpg



P1070715.jpg



P1070716.jpg


E domani si iniziera' il lavoro di raddrizzatura...questi qui sotto sono gli attrezzi che usero'.


P1070690.jpg



Non so cosa riusciro a postare, ma magari mettero qualche indicazione di base di come ho approcciato la cosa
Torna all'inizio della Pagina

birogiro
Utente Senior


Torre del Greco - NA
Italy


Album fotografico

1165 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 11 ago 2016 :  13:04:22  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
...e soprattutto per gli attrezzi che hai a disposizione !!!
Torna all'inizio della Pagina

Crescenzo
Utente Senior


Sant'Angelo D'Alife - CE
Italy


Album fotografico

1760 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 11 ago 2016 :  14:36:10  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Andy ma con i ricambi come procedi? Li ordini dagli "States" e te li fai mandare dall'Italia o ti appoggi dal ricambista Casalambretta Usa?

Crescenzo
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 12 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina Ŕ stata generata in 0,39 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, ę 1998- 2017 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilitÓ per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilitÓ.  Chi non accetta quanto sopra non Ŕ autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchŔ viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ fissa.  Non pu˛ quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non Ŕ necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits