Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Burocrazia e dintorni
 FORSE, se demolito prima del 2006 per incentivi...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

simaloscontrino
Utente ++


Como - CO
Italy


702 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 21 lug 2017 :  10:14:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao, fino a poco tempo fa ero convinto che un veicolo d'interesse storico demolito per ecoincentivi

non avesse piu' nessuna possibilita' di essere reimmatricolato,

ma per caso ho visto sul web che FORSE CI SAREBBERO,e sottolineo il forse,

delle speranze di reimmatricolazione tramite FMI o ASI, per i mezzi d'interesse storico, SE demoliti per incentivo,

MA SOLO SE demolite per ecoincentivi prima del decreto del 2006 che imponeva l'obbligo di conferire i veicoli radiati esclusivamente ad un demolitore autorizzato.

Ci sarebbe pero' la contropartita di ricacciare allo stato i soldi ricevuti a suo tempo per l'ecoincentivo.

Qualcuno cortesemente ne sa qualcosa?

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15010 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 21 lug 2017 :  10:46:38  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Puoi mettere il link dove è stato scritto?

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

simaloscontrino
Utente ++


Como - CO
Italy


702 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 21 lug 2017 :  10:53:55  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao, nella foga della ricerca speriamo che riesco a ritrovarli erano degli indizi molto promettenti, ero in preda alla frenesia come un cercatore d'oro che aveva trovato la vena d'oro
Torna all'inizio della Pagina

simaloscontrino
Utente ++


Como - CO
Italy


702 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 21 lug 2017 :  11:48:39  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
per capire meglio la cosa se veramente esiste, ho già scritto all'ASI e FMI,vediamo cosa dicono

un link dove si accenna alla cosa per esempio è questo

https://www.500clubitalia.it/forum/36-legislazione-e-assicurazioni/201351-reimmatricolare-500-demolita-per-ecoincentivi
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5409 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 21 lug 2017 :  14:30:08  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Sì, la cosa parepossibile.

Si era già ventilata, in passato, la possibilità di reimmatricolare un veicolo demolito con incentivi se si restituiva l'incentivo all'ente erogatore, con mora ed interessi, naturalmente, e previo assenso dell'ente stesso.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

samaghi
Utente Avanzato +


Mantova - MN
Italy


3194 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 21 lug 2017 :  21:02:45  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Se lo Stato avesse una mamma, per soldi...
Torna all'inizio della Pagina

simaloscontrino
Utente ++


Como - CO
Italy


702 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 21 lug 2017 :  21:03:38  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Forse il problema sare' forse capire se erano contributi regionali o statali.

Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5409 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 24 lug 2017 :  11:52:33  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da simaloscontrino

Forse il problema sare' forse capire se erano contributi regionali o statali.

Esattamente, il problema è proprio capire chi ha elargito gli incentivi ed, anche, convincere l'autorità preposta ad acconsentire alla proposta di restituzione dell'incentivo.

Non dimentichiamo che il semplice possesso di un veicolo che dovrebbe essere stato demolito "per legge" è un reato, per cui sono perseguibili: il rottamatore, l'intestatario e l'eventuale possessore (se persona diversa dall'intestatario). Quindi, l'eventuale funzionario interpellato potrebbe limitarsi ad alzare il telefono e chiamare le FdO per denunciare la situazione.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

simaloscontrino
Utente ++


Como - CO
Italy


702 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 26 lug 2017 :  01:24:12  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
La FMI dice che bisognerebbe procedere con la reimatricolazione come veicolo storico
e poi sarebbe la motorizzazione a chiedere il da farsi ai vari organi competenti per la restituzione degli incentivi, ma anche di chiedere prima agli organi di polizia sul da farsi.

Hanno avanzato qualche dubbio sul fatto che non dovrebbe piu' esistere.

A ME , sembra proprio di capire, CHE NON HANNO MAI affrontato problematiche del genere fin'ora,

per cui mi sa che lo dovremo scoprire noi, studiare ed interpretare la cosa.

Vediamo se qualcuno ha esperienze dirette precise.
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5409 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 26 lug 2017 :  16:59:57  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Il fatto è che, se la motorizzazione interpella la polizia stradale, quelli prima confiscano il veicolo e fanno partire le varie denunce e poi, solo su insistenza degli interessati, si interrogano sul fatto che possa non sussistere il reato se si rimborsano gli incentivi.

Però, capiamoci, il reato effettivamente sussiste (c'è gente che c'è già andata in galera!), per questo penso sia meglio rintracciare l'ente che ha emesso l'incentivo ed indagare sulla possibilità di un accordo.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,12 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2017 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits