Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 Restauro Lambretta 125 c 1951
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

RobertoSpinapolice
Nuovo Utente


Foggia - FG
Italy


7 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 09 nov 2017 :  22:21:54  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
Dopo essermi presentato io, sono qui per presentarvi lei.
Si tratta di una lambretta 125 C del 51, comprata nuova dallo zio di mio padre, passata nelle sue mani negli anni 80, cominciò il restauro senza mai terminarlo.
Qualche anno fa, stufi di vederla carteggiata (e nuovamente arrugginita), l'abbiamo in parte rimontata.
Fortunatamente la sua "pignoleria" ha fatto si che tutti i pezzi fossero catalogati ed inscatolati e non dovrebbe essere stato perso nulla (il condizionale è d'obbligo).
lambretta1.jpg
_ _



Bene, veniamo ai problemi. Sto facendo, prima di verniciare, cromare e quant'altro, una cernita effettiva di tutti i pezzi e la sto quindi rimontando completamente.
Premetto che il motore è stato fatto rifare una decina d'anni fa e mai messo in moto, furono sostituiti biella, testata, pistone, fasce ed altro che non ricordo.
Il primo problema che sto riscontrando è nel selettore cambio teleflex, mi spiego meglio.
Sia leggendo sul manuale che nelle tavole del catalogo, non riesco ancora a capire il montaggio di quest'ultima (guardare le foto per capire).


Ho capito come si collega il cavo ed il suo funzionamento ma, la parte "spessa" del teleflex come si blocca al manubrio? Ho provato a metterla al contrario ma peggio che andar di notte. Entra nel foro del manubrio ed al ruotare della manopola si muove. Sono certo che saprete illuminarmi e che sarà anche banale la cosa.

guaina.jpg
_ _


guaina_2.jpg
_ _


Veniamo al secondo di problema. La messa in moto, e nello specifico la pedivella ed il suo alberino.
Innanzitutto mi confermate che questa è la sua pedivella?
Il problema sta nel fatto che, l'alberino della messa in moto, risulta corto e non si riesce ad infilare il perno per bloccare la pedivella. Com'è possibile che il perno risulti corto?


pedivella.jpg
_ _



pedivella1.jpg
_ _

Vi ringrazio anticipatamente per le risposte che mi scriverete.

Ciao

Roberto S.

samaghi
Utente Avanzato +


Mantova - MN
Italy


3197 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 09 nov 2017 :  23:30:33  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao...provo a risponderti...per il teleflex devi smontare tutto, in quanto la guaina va infilata dal manubrio, lato manopola. La parte finale dove sono presenti le due viti a taglio deve rimanere all’interno del manubrio...le due viti a taglio servono a fermare la guaina...nel manubrio infatti trovi i fori per le viti. Se ci ragioni un po’ su capirai che la guaina deve essere fissata all’inizio e alla fine, nel manubrio e nella scatola cambio, mentre il filo deve scorrervi all’interno.
Per la pedivella ti conviene aprire, perchè battendo la pedivella per alloggiarla sul perno sicuramente avrai fatto udcire il seeger dalla sua sede.
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


7670 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 10 nov 2017 :  08:24:35  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Si la leva dalla foto che hai postato sembra giusta,fai come detto da Marco ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

RobertoSpinapolice
Nuovo Utente


Foggia - FG
Italy


7 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 10 nov 2017 :  10:37:43  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ok per quanto riguarda il teleflex credo di aver capito e oggi proverò.
In merito alla scatola avviamento è complicato da fare? Si riesce a caricare la molla senza attrezzi particolari?
Grazie, ciao.

Roberto S.
Torna all'inizio della Pagina

RobertoSpinapolice
Nuovo Utente


Foggia - FG
Italy


7 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 13 nov 2017 :  18:14:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Bene sia per il teleflex che per la scatola avviamento è andata anche se sul manuale riporta che vanno contrapposte più guarnizioni per fare da rasamento eppure se le metto la pedivella non torna in dietro, senza invece va liscia come l'olio. A cosa può essere dovuto? Ora ho un dubbio veramente notevole. Sull'olio da usare ne ho lette di ogni.
Per tutto, motore trasmissione e miscela. Che olio? In che quantità? Sulla diatriba sintetico minerale, che metto?

Roberto S.
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


7670 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 13 nov 2017 :  20:24:58  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Nel motore ci va olio Sae 15/50 180g,nella trasmissione ci va grasso,per miscela per il tuo cilindro io ti consiglio semisintetico o minerale ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

metz
Utente Maestro



Ferrara - FE
Italy


Album fotografico

6965 Messaggi
Iscritto dal 2004

Inserito il - 13 nov 2017 :  21:31:36  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Io per la miscela non mi stancherò mai di consigliare il sintetico magari 1 punto in meno di quanto prescritto, stessa lubrificazione, meno fumo meno residui carboniosi
Torna all'inizio della Pagina

RobertoSpinapolice
Nuovo Utente


Foggia - FG
Italy


7 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 18 nov 2017 :  15:49:31  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ho avuto quest'olio. Può andare? Tenete presente che si tratta solo di metterla in moto e niente di più. A fine restauro poi eventualmente lo sostituirò.
Stessa cosa per la miscela ovviamente, userò dell'olio minerale per il momento poi approfondirò il discorso

olio.jpg
_ _

Roberto S.
Torna all'inizio della Pagina

metz
Utente Maestro



Ferrara - FE
Italy


Album fotografico

6965 Messaggi
Iscritto dal 2004

Inserito il - 18 nov 2017 :  21:25:17  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Se la devi solo pmettere in moto, non ha senso sostituire l'olio, mettilo nuovo direttamente a fine restauro... comunque va bene
Torna all'inizio della Pagina

Raffa1975
Utente +


Cassano Magnago - VA
Italy


156 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 18 nov 2017 :  22:17:20  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Anche io sto' usando sintetico Eni-Agip da 18 euro al litro, nessun problema al motore ma penso che non bruci proprio tutto, nella marmitta ci sono residui,quindi sto' pensando di abbassare la percentuale, da 3% al 2,5%.

CiaoRaffa1975.
Torna all'inizio della Pagina

RobertoSpinapolice
Nuovo Utente


Foggia - FG
Italy


7 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 19 nov 2017 :  19:08:38  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
No andava messo perchè il motore è stato rifatto anni fa ed era totalmente vuoto. La lambretta è partita praticamente immediatamente, che emozione!!!!! Erano 30 anni che non veniva messa in moto, se riesco metto il video su youtube e ve lo faccio vedere.
Per quanto riguarda la miscela, ho letto sul manuale di farla all'8% per i primi 500km e poi successivamente al 5%.
Sono dati sbagliati? Devo abbassare la percentuale?

Roberto S.
Torna all'inizio della Pagina

Raffa1975
Utente +


Cassano Magnago - VA
Italy


156 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 19 nov 2017 :  19:37:31  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Mah..........forum miscela ce ne sono parecchi.
L'8% mi sembra proprio eccessivo, ho gia' scritto sopra.
Gli oli di sessant'anni fa' non sono paragonabili ai giorni nostri.

CiaoRaffa1975.
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


7670 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 19 nov 2017 :  20:39:55  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Per la tua Lambretta al 5%/6%per i primi 500km va bene,8% è esagerato ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

RobertoSpinapolice
Nuovo Utente


Foggia - FG
Italy


7 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 19 nov 2017 :  21:24:02  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Certo non avevo pensato ad informarmi, sono solito leggere i manuali per questo mi ero attenuto a quanto scritto.
Grazie comunque a tutti

Roberto S.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2017 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits