Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Burocrazia e dintorni
 VI PREGO AIUTATEMI, problema annata
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Davidemodolo
Utente Junior


Bregnano - CO
Italy


60 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 10 mar 2018 :  06:53:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Vi spiego più in dettaglio, dopo aver comprato la lambretta (modello D) ho fatto una visura al Pra, aimè la visura mi risultava in bianco.
Ho deciso allora di rivolgermi ad una agenzia presente nella mia provincia cosi che potesse accertarsi che il numero di telaio corrispodesse alla targa (che mi hanno dato al momento dell'acquisto)e che la moto non avesse altri problemi.
Dopo aver effettuato la verifica ed accertato che la targa corrispondesse al numero di telaio, si è scoperto che prima la moto era stata targata con un altra targa che però era stata cambiata pochi mesi dopo penso per il cambio di proprietario o trasferimento di esso.
Detto questo con la targa che mi hanno dato al momento della vendita e che come da verifica risulta tutto in regola, decido di procedere per la strada della reimmatricolazione del mezzo, ma ieri mi viene data una notizia sconfortante al massimo.....
Con i numeri di telaio della mia lambretta, risulta che essa sia stata costruita nel 56 anche se non so come sia possibile visto che il modello D venne prodotto dal 51 al 55!!!,
e che la targa che mi hanno consegnato alla vendita e che però dopo aver fatto le verifiche risultava esatta, mi hanno detto che corrisponde all'annata del 55.
PER FARLA BREVE LA MOTO RISULTA DEL 56 (strano ma vero) E LA TARGA RISULTA DEL 55.
avete esperienze in merito o consigli per favore.
Grazie in anticipo

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8360 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 10 mar 2018 :  08:13:01  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
La 125D come ben hai detto è stata fatta dal 1951/1955,in quei anni quando compravi uno scooter tante volte non passava negli archivi della Motorizzazione è l'iscrizione veniva fatta anche dopo alcuni anni,perciò io credo che il 1956 si riferisce alla prima iscrizione no all'anno di costruzione perciò credo che sia giusto ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15602 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 10 mar 2018 :  10:45:00  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Non mi fossilizzerei sui dati di costruzione che puoi trovare in giro, se i documenti sono del 1955 e risulta tutto in regola per poter rimetterla in circolazione non vedo nulla di sconfortante.

Per Ugo: ha scritto che l'immatricolazione in motorizzaione è stata fatta nel '55, mentre la visura è in bianco, pertanto non c'è stata nessuna iscrizione tardiva.
La data di costruzione che gli risulta del '56, non cita la fonte, ma credo lo abbia rilevato in rete.

Davide: che numero di telaio ha la Lambretta che ti risulta del '56?

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Davidemodolo
Utente Junior


Bregnano - CO
Italy


60 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 10 mar 2018 :  16:43:30  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ugo, come hai detto te a me risulta del 56 perche ho guardato in rete e mi da quella data, ha come numeri telaio D133...
ISO invece per quanto detto da te io vorrei procedere alla reimmatricolazione però i problemi mi sono stati dati dal fatto che io ho solo targa e non libretto, percui non posso accede direttamente al collaudo.
Vi ringrazio per il momento aspetto altre indicazioni se ne avete
Torna all'inizio della Pagina

Raffa1975
Utente +


Cassano Magnago - VA
Italy


326 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 10 mar 2018 :  17:31:32  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Secondo il mio punto di vista conviene che ti tesseri in qualche registro storico, FMI...ecc. ecc.
Vedrai che in modo (abbastanza sbrigtivo) te la cavi.

CiaoRaffa1975.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15602 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 10 mar 2018 :  19:15:26  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Aiutami a capire.

1) Chi ti ha contestato che la moto del '56?

2) Visto che non hai ne il libretto ne foglio complementare e la visura è in bianco, che documenti ti sono stati prodotti e da chi per dire <<... che come da verifica risulta tutto in regola>>?

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Davidemodolo
Utente Junior


Bregnano - CO
Italy


60 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 10 mar 2018 :  21:12:42  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Raffa prima di fare l'iscrizione come hai detto te, mi hanno consigliato di andare da uno specialista che mi sta seguendo in tutto, una volta che ho tutti i documenti poi procedo all iscrizione al moto club ed all asi.
Iso per quanto riguarda la contestazione come hai detto te, che non è una contestazione ma una cosa che mi ha detto chi mi sta seguendo nelle pratiche che ha riscontrato questa pecca è che lunedì devo incontrare per vedere bene cosa mi dice, ma prima volevo informarmi bene e non sentire solo una campana come si dice.
Io inizialmente ero andato in un agenzia che mi ha effettuato la visura, poi un suo fidato è andato in motorizzazione è nel archivio ha riscontrato nei vecchi fascicoli di una volta che la moto era prima targata Mi..... e poi con targa CO....
Per altri documenti dovrò aspettare lunedì per vedere cosa mi dice la persona dell'agenzia che tutt'ora mi sta seguendo perché quella in cui ho fatto la visura ed il resto l'ho abbandonata perché non mi ispirava fiducia
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15602 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 11 mar 2018 :  00:03:32  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
La data di costruzione non è scritta da nessuna parte nell'archivio della Motorizzazione.
Se è stata immatricolata nel '55 solo prima di quella data è stata costruita.

La tua agenzia avrà sicuramente consultato o il nostro sito o altro simile.
I dati contenuto nel nostro sito sono copiate da altre fonti che già in altre occasione è stato appurato essere incomplete.

Infatti nella scheda della D125 http://www.scooterdepoca.com/schede/scooter_model.asp?modID=105
è indicato che è stata costruita fino al numero di telaio 122991 nel 1955.
Se si prova ad interrogare il numero di telaio 122992 in poi indica già 1956.
Ma come si può intuire l'informazione è in contraddittorio, sia perchè dovrebbe rispondere che il numero 122992 non dovrebbe esistere sia perchè non può dire che è del '56 perchè precedentemente indicato fine produzione 1955. Inotre la chiama 125 Derivata che nelle schede non è menzionata.
A questo punto è evvidente che c'è qualcosa da sistemare nelle schede.
Se vuoi in privato poui mandami una foto della Lambretta e del numero di telaio e targa che la sottopongo all'amministratore del sito per gli eventuali aggiustamenti.

Poi erano soliti verso fine anno allestire i modelli dell'anno successivo, in quanto a fine novembre e i primi di dicembre c'era l'Esposizione Nazionale del Ciclo e Motociclo (oggi EICMA).
Pertanto i modelli denominati 1956 erano già costruiti sul finire del 1955.

Vai tranquillo che la agenzia ti sta facendo paura per nulla, la tua Lambretta è del 1955 e non del 1956.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

ilbreizh
Utente Avanzato


Buscate - MI
Italy


Album fotografico

2328 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 11 mar 2018 :  07:53:34  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Iso

La data di costruzione non è scritta da nessuna parte nell'archivio della Motorizzazione.
Se è stata immatricolata nel '55 solo prima di quella data è stata costruita.

La tua agenzia avrà sicuramente consultato o il nostro sito o altro simile.
I dati contenuto nel nostro sito sono copiate da altre fonti che già in altre occasione è stato appurato essere incomplete.

Infatti nella scheda della D125 http://www.scooterdepoca.com/schede/scooter_model.asp?modID=105
è indicato che è stata costruita fino al numero di telaio 122991 nel 1955.
Se si prova ad interrogare il numero di telaio 122992 in poi indica già 1956.
Ma come si può intuire l'informazione è in contraddittorio, sia perchè dovrebbe rispondere che il numero 122992 non dovrebbe esistere sia perchè non può dire che è del '56 perchè precedentemente indicato fine produzione 1955. Inotre la chiama 125 Derivata che nelle schede non è menzionata.
A questo punto è evvidente che c'è qualcosa da sistemare nelle schede.
Se vuoi in privato poui mandami una foto della Lambretta e del numero di telaio che la sottopongo all'amministratore del sito per gli aggiustamenti del caso.

Poi erano soliti verso fine anno allestire i modelli dell'anno successivo, in quanto a fine novembre e i primi di dicembre c'era l'Esposizione Nazionale del Ciclo e Motociclo (oggi EICMA).
Pertanto i modelli denominati 1956 erano già costruiti sul finire del 1955.

Vai tranquillo che la agenzia ti sta facendo paura per nulla, la tua Lambretta è del 1955 e non del 1956.

Ciao.



Non potevi essere più preciso , top ISO

il breizh

In rust I trust
Torna all'inizio della Pagina

Davidemodolo
Utente Junior


Bregnano - CO
Italy


60 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 11 mar 2018 :  10:44:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Purtroppo non lo so dove sia scritta la data di costruzione, perche colui che si è tenuto i documenti a me li ha fatti vedere 30 secondi e di fretta anche, manco gli stessi guardando la moglie nuda!
Adesso proverò a descrivere quanto detto in questo post alla nuova agenzia che mi segue per vedere cosa dice, e inoltre gli chiedo se non può andare in motorizzazione è risalire a questi dati.
Appena ho un attimo ti mando le foto che mi hai chiesto. Ti ringrazio molto, poi domani vi aggiorno su cosa mi dicono
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15602 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 11 mar 2018 :  12:45:33  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ti ho mandato una mail per gli eventuali condivisioni.
La collaborazione degli utenti ci aiutano ad essere più precisi.
Controlla anche la Spam.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8360 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 11 mar 2018 :  13:36:39  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Scusa Davide ma la visura è stata fatta oppure no,se si il numero di telaio corrisponde e anche il numero di targa? altrimenti possiamo parlare all'infinito senza centrare quello che ci serve,perciò devi controllare questi due punti e di sicuro sulla visura ci deve essere l'ultima sigla della targa e cioè "COMO" ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Davidemodolo
Utente Junior


Bregnano - CO
Italy


60 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 11 mar 2018 :  18:15:41  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Si l'ho fatta la visura, controllando con il nemero di targa, la visura è risultata in bianco, cioè il classico figlio con scritto solo il numero di targa e tutto il resto degli spazi lasciati in bianco.
Successivamente quando il tipo dell'agenzia è andato in motorizzazione ha trovato dei fogli dell epoca ed ha visto che il numero di telaio corrispondeva alla targa.
Non riesco a caricare l'immagine, se vuoi le la invio via mail almeno ti rendi conto.
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

vespà979
Utente +


Arezzo - AR
Italy


170 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 11 mar 2018 :  19:05:30  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Tra i dati di tessera nel libro e nel catalogo viene mezionata una D 125 derivata prodotta nel 55/56, per mercato svizzero...
Nel libro di tessera di guida e identificazione vi è poi una foto diun numero telaio D125 ben oltre il 128000...che quindi va a contraddire i dati di produzione dello stesso libro!
Questi dati di produzione vanno presi con molta cautela.
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5636 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 11 mar 2018 :  20:10:50  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Davide, non so chi ti stia seguendo ma, se dalla targa risulta al PRA una visura in bianco (hanno verificato anche su microfilm? A volte non lo fanno, mentre il veicolo risulta, in effetti, già iscritto al PRA) e dal registro cartaceo in motorizzazione c'è la corrispondenza tra targa e numero di telaio, allora si deve procedere ad una prima iscrizione tardiva al PRA.

Non so come hai acquistato la lambretta, ma hai fatto una scrittura privata di vendita in bollo con firma del venditore autenticata? Se non l'hai fatta, la devi fare, perché altrimenti non potrai intestartela. Questa, in effetti, è la prima cosa da fare, quindi devi andare in motorizzazione per chiedere che il duplicato del libretto venga intestato a tuo nome, dovrai effettuare il collaudo e, poiché l'omologazione non è deducibile dai documenti in loro possesso, quindi devono ispezionare la punzonatura e, dato che l'omologazione non è neanche lì, esibendo la scheda tecnica omologativa, che presenta un'omologazione in forma di "atto" che non è caricabile nel database, te ne assegneranno uno come "esemplare unico". Naturalmente il mezzo dev'essere in condizione di superare un collaudo in motorizzazione, ciò viene facilitato se il veicolo è iscritto al registro storico FMI o ASI, anche se la cosa non è necessaria.

Una volta ottenuta la carta di circolazione a tuo nome, ti potrai recare al PRA per la prima iscrizione tardiva.

Ciao, Gino

P.S.: come è stato già scritto, la questione di quando sia stata costruita la lambretta non ha alcuna importanza ai fini di rimetterla in regola.
Torna all'inizio della Pagina

Davidemodolo
Utente Junior


Bregnano - CO
Italy


60 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 12 mar 2018 :  10:54:09  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
GiPiRat quello che hai dfatto tuo te è giustissimo ed è quello che mi ha consigliato di fare colui che mi sta seguendo, detto questo ho fatto l'atto di vendita con la marca da bollo e tutto, poi al momento della denuncia di smarrimento libretto, mi hanno detto di aspettare per fare degli accertamenti (questo sempre la persona al quale mi sta seguendo) è così settimana scorsa mi ha posto questo problema sopra indicato dell annata.
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5636 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 12 mar 2018 :  13:59:09  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Come già scritto, anche da altri, in assenza della casa costruttrice che possa rilasciare il certificato d'origine, l'anno di fabbricazione non si può desumere con certezza da quanto pubblicato dai vari cultori della materia e, comunque, non ha nessuna importanza ai fini della prima iscrizione tardiva.

Dì alla persona che ti segue di procedere pure, facendo fede la data d'immatricolazione.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

Raffa1975
Utente +


Cassano Magnago - VA
Italy


326 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 12 mar 2018 :  21:10:48  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Purtroppo fino al (nuovo) codice stradale del 1960 non si puo' risalire con certezza a tutti i dati.
Comunque da quanto detto la tua posizione la vedo rosea.
Figurati che io avevo trovato una C prodotta fino al 51 ma prima immatricolazione 58.

CiaoRaffa1975.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2018 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits