Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 Messa in moto SX 150
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


136 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 06 mar 2018 :  22:36:17  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buonasera a tutti.
Questa sera ho messo in moto la Lambretta e, a parte qualche regolazione ancora da eseguire sul carburatore, sembra vada bene.
C'è un problema però: nonostante penso di aver collegato tutti i fili correttamente e controllato con il tester i vari collegamenti a massa, tutte le luci non accendono.
L' unica che accende è quella dello stop.
Il clacson suona ma quasi non si avverte.
Qualche consiglio?

Altra domanda: per fissare la serratura del bauletto con gli appositi ribattini, va bene come mostrato in foto o manca qualche piastra da montare davanti?





Grazie a tutti.
Buonanotte.


Alfa76

rratura_bauletto.jpg
_ _

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8284 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 07 mar 2018 :  13:29:17  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Si la serratura basta mettere i ribattini,il vidio non si vede metti qualche foto dei collegamenti cosi possiamo valutare meglio ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


136 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 07 mar 2018 :  13:49:14  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ok. Grazie Ugo
Questa mattina ho effettuato altre prove ed ho trovato il filamento della luce stop rotto.

Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15500 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 07 mar 2018 :  14:00:06  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Fino a che le altre luci non si accendono lo stop si brucerá facilmente.
Non usarlo fino a che non hai risolto.

I fanali se sono a penzoloni sono senza massa.
Altrimenti con trolla il percorso del filo marrone e devioluci.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


136 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 07 mar 2018 :  14:37:16  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie Luigi.


Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


136 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 25 mar 2018 :  08:46:06  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti e Buona Domenica delle Palme.
Riprendo la discussione del 07 marzo scorso e, come prima cosa, cercherò di caricare correttamente il video.

Dunque, messa in moto, per la prima volta il 07 marzo, sembrava tutto ok (a parte il problema delle luci che non si accendono e che, ormai, verificherò successivamente e alla leggera perdita di benzina dalla vaschetta del carburatore).
Ho notato che perdeva un pò di olio dal carter e dal paraolio dell' albero avviamento (fig. 17 - tav. IV).
Avendo già preventivato una visita alla mostra scambio di Agira (EN), domenica scorsa ho acquistato da Giancarlo Valla il kit per il carburatore ed il kit guarnizioni motore.
Ripulito il carburatore con diluente e soffiato con aria compresa, ho sostituito spillo, galleggiante e guarnizioni.
Monta DELL' ORTO SH 1/20 - valvola 2 - emulsionatore 5899-05 - getto max 102 - getto minimo 45 - getto starter 50.
Sono stati ripuliti attentamente i getti.
Smontando il carter per sostituire la guarnizione ho notato, nel magnete del tappo di scarico dell' olio, un po' di limatura di ferro, quasi sicuramente causata dall' usura del perno (fig. 11 - tav. IV) del meccanismo dell' albero avviamento.
Alberino recuperato dalla DL (è uguale).
Sostituito alberino, paraolio e guarnizione carter....adesso è tutto ok.
Il problema fondamentale sta nel fatto che parte normalmente ma trovo la candela eccessivamente unta di olio.
Appena la spengo, stenta a ripartire. Devo smontare la candela e ripulirla.
Altra anomalia: avendo sostituito anche la guarnizione in rame del collettore di scarico, ho trovato il collettore sporco di olio nero.
Il motore è stato interamente rifatto nel 2003 - 2004 e da allora mai messo in moto.
E' probabile che i paraolii siano secchi?
Secondo voi passa olio motore nella camera di combustione o la causa è diversa?
Preciso che la prima volta avevo messo 550 grammi di olio 80W/90 e dopo le prove del 07 marzo, quando ho svuotato, ho trovato 100 grammi di olio in meno.
E' normale, considerando che è stata accesa solo per prove e non è stata su strada?
Grazie sempre.
Buona giornata.
Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8284 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 25 mar 2018 :  09:42:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Carissimo Raffaele devi sostituire di sicuro i paraoli,non è normale che hai trovato 100g di olio in meno,questo vuol dire che c'è una perdita e l'olio va nella camera e si brucia sporcando la candela e tutte le conseguenti che hai citato ciao(dal video il motore sembra girare bene)

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15500 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 25 mar 2018 :  10:07:47  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Santa Domenica delle Palme a Voi.
I sintomi paioni indicare che i paraoli siano danneggiati come dice Ugo.
Però non è ancora certo, sia perchè un po' olio in meno potrebbe essere giustificato dalla perdita lato avviamento che hai riscontrato e anche dal fatto che quando si svuota non esce tutto.
Poi l'olio sulla candela potrebbe anche dipendere che si sta usando un olio non adatta (penso agli oli sintetici per uso sportivo) ed in quantità troppo prudente sulla miscela.
Io prima di smontare tutto, sostituirei la benzina del serbatorio con altra miscelata con olio semisintico alla percetuale del 2% e riverificherei.
Anche il tipo di candela potrebbe fare la differenza, quale usi?
Per le luci ci pensiamo dopo.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


136 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 25 mar 2018 :  12:39:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando


Olio_miscela.jpg
_ _

Candela.jpg
_ _

Luigi la candela è una Bosch W5CC, l'olio MOTUL sintetico (in effetti cercavo un semisintetico, tipo MOTUL 510).
La miscela, in questa prima fase, l' ho fatta al 3%.
Ho esagerato?

Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15500 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 25 mar 2018 :  12:43:46  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Prova col semisintetico e falla al due, lo so che sei in rodaggio ma gli oli moderni sono ottimi ed è come andare al 3.
Il tipo di candela va bene, accertati di avere gli elettrodi a 0,6.
Non fuma vero?

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


136 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 25 mar 2018 :  12:45:46  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie.
Domani provo.
Speriamo di non dover smontare tutto....

Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

hobby solo
Utente ++


La Spezia - SP
Italy


700 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 25 mar 2018 :  15:34:10  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Alfa76

Buongiorno a tutti e Buona Domenica delle Palme.
Riprendo la discussione del 07 marzo scorso e, come prima cosa, cercherò di caricare correttamente il video.http://www.youtube.com/watch?v=qOmTJ61rIOE

Dunque, messa in moto, per la prima volta il 07 marzo, sembrava tutto ok (a parte il problema delle luci che non si accendono e che, ormai, verificherò successivamente e alla leggera perdita di benzina dalla vaschetta del carburatore).
Ho notato che perdeva un pò di olio dal carter e dal paraolio dell' albero avviamento (fig. 17 - tav. IV).
Avendo già preventivato una visita alla mostra scambio di Agira (EN), domenica scorsa ho acquistato da Giancarlo Valla il kit per il carburatore ed il kit guarnizioni motore.
Ripulito il carburatore con diluente e soffiato con aria compresa, ho sostituito spillo, galleggiante e guarnizioni.
Monta DELL' ORTO SH 1/20 - valvola 2 - emulsionatore 5899-05 - getto max 102 - getto minimo 45 - getto starter 50.
Sono stati ripuliti attentamente i getti.
Smontando il carter per sostituire la guarnizione ho notato, nel magnete del tappo di scarico dell' olio, un po' di limatura di ferro, quasi sicuramente causata dall' usura del perno (fig. 11 - tav. IV) del meccanismo dell' albero avviamento.
Alberino recuperato dalla DL (è uguale).
Sostituito alberino, paraolio e guarnizione carter....adesso è tutto ok.
Il problema fondamentale sta nel fatto che parte normalmente ma trovo la candela eccessivamente unta di olio.
Appena la spengo, stenta a ripartire. Devo smontare la candela e ripulirla.
Altra anomalia: avendo sostituito anche la guarnizione in rame del collettore di scarico, ho trovato il collettore sporco di olio nero.
Il motore è stato interamente rifatto nel 2003 - 2004 e da allora mai messo in moto.
E' probabile che i paraolii siano secchi?
Secondo voi passa olio motore nella camera di combustione o la causa è diversa?
Preciso che la prima volta avevo messo 550 grammi di olio 80W/90 e dopo le prove del 07 marzo, quando ho svuotato, ho trovato 100 grammi di olio in meno.
E' normale, considerando che è stata accesa solo per prove e non è stata su strada?
Grazie sempre.
Buona giornata.
Alfa76



Se hai acceso poche volte la lambretta non può aver bruciato 100 g di olio, avrebbe fumato come una ciminiera!
Probabilmente, come ha suggerito Iso, le cause sono altre o, almeno, anche altre.
Serra bene il collettore di scarico e utilizza un po' di pasta nera nel raccordo tra collettore e marmitta. Utilizza miscela al 2% con olio semisintetico... e provala su strada facendo raggiungere al motore la temperatura di esercizio. Poi rivaluta il tutto. Ciao

hosol
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


136 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 25 mar 2018 :  23:19:26  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Iso

Prova col semisintetico e falla al due, lo so che sei in rodaggio ma gli oli moderni sono ottimi ed è come andare al 3.
Il tipo di candela va bene, accertati di avere gli elettrodi a 0,6.
Non fuma vero?

Ciao.


No Luigi. Non fuma.

Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


136 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 26 mar 2018 :  13:29:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti.
Seguendo i Vostri consigli, ho comprato il MOTUL 510 e fatto la miscela al 2%.
La situazione attuale è quella che evince dal video
Parte normalmente e rimane accesa.
L'anomalia sta nel fatto che se sposto la chiave nella seconda posizione, si spegne.
Una volta tornato nella prima posizione, stenta a riaccendersi.
Sono costretto a smontare la candela e pulirla, in quanto unta di olio.
Solo dopo averla ripulita, parte di nuovo.
Un' altra cosa strana: ho trovato lo sfiato del tappo del serbatoio ostruito; per il momento l' ho tolto.
Può influenzare?
Pensate che sia un problema di corrente.
La bobina è la DUCATI originale e provandola, la corrente alla candela sembra arrivare.
Se sia sufficiente o no, non saprei.
Gli elettrodi della candela sono a 0,5.
Non sono un esperto, ma credo che il fumo che esce dalla marmitta sia normale.
Grazie.
buona giornata.


Alfa76
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8284 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 26 mar 2018 :  13:49:32  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Il video non si vede,comunque ripeto se la candela si bagna di olio di sicuro ci va olio nella camera perciò paraoli da sostituire,per il tappo lo sfiato otturato può influire a non farla partire,il problema che quando giri la chiave al secondo scatto cioè per accendere le luci di posizioni di sicuro c'è una massa oppure il blocchetto accensione guasto oppure collegamenti errati ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

jackpaxton
Utente Senior


Alessandria - AL
Italy


Album fotografico

1978 Messaggi
Iscritto dal 2008

Inserito il - 26 mar 2018 :  13:54:42  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Belligerante ugo

il problema che quando giri la chiave al secondo scatto cioè per accendere le luci di posizioni di sicuro c'è una massa oppure il blocchetto accensione guasto oppure collegamenti errati ciao

oppure il volano "stanco" ovvero poco magnetizzato!

_________________________________________________________
"...e ricordati che chi mena per primo mena due volte!" - Il mio capo
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15500 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 26 mar 2018 :  14:09:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Non vorrei entrare in contradizione con Ugo, anche lui ha le sue ragioni per affermare ciò, però non è detto che sia olio quello che vedi, inoltre la fumosità allo scarico, tipico di quando c'è il paraolio danneggiato, non se ne vede .
Rimango comunque del parere che prima di smontare tutto sia preferibile escludere altri fattori meno invasivi.
Già l'indizio che accendendo le luci si spegne è molto indicativo, classico sintomo che c'è un problema al sistema di accensione.
E' stato talmente dibattuto che non si può ignorarlo o escluderlo.
Questo è una discussione precedente significativa che tra l'altro viene erronemante attribuito il problema al blocchetto di accensione.
http://www.scooterdepoca.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=53892

Consiglio di verificare la regolazione dell'elettrodo della candela, da nuove sono pretarate a 0,8 per le accensioni elettroniche.
Non è detto comunque che sia il condensatore, anche un problema alla bobina da sintomi simile, poca scintilla difficoltà di avviamento e spegnimento con l'accensone delle luci, imbrattamento precoce della candela.
Verifica e/o sostituire il condensatore come precedentemento detto.
Per la bobina ti consiglio di fare una misura veloce con tester in Ohm tra massa e filo candela. In condizioni normali lo strumento deve dare un impedenza entri i 10mila Ohm, se misura infinito è certo che la bobina è guasta.





Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8284 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 26 mar 2018 :  14:24:35  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Carissimo Luigi non ci sono problemi anzi io dico che nella vita c'è sempre da imparare,sono daccordissimo con te quando dici di provare ed escludere altri fattori meno invasivi,ecco perchè ho detto di sicuro c'è qualche massa all'accensione e di controllare i motivi scritti sopra perchè lui ha detto dall'inizio che le luci non funzianano ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15500 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 26 mar 2018 :  14:29:56  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie Ugo della Precisazione, ma c'è anche la frase "di sicuro ci va olio nella camera perciò paraoli da sostituire".

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

hobby solo
Utente ++


La Spezia - SP
Italy


700 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 26 mar 2018 :  22:28:44  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Provare non ti costa nulla: apertura puntine ed elettrodo candela a 0,35 mm (max a 0,4 mm): credo che il motore non si spegnerà più accendendo i fari.

hosol
Torna all'inizio della Pagina

Alfa76
Utente +


Ficarazzi - PA
Italy


136 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 26 mar 2018 :  22:44:08  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie a tutti.
Il vostro supporto è, come sempre, fondamentale.
Domani mattina farò tutte le prove.
Speriamo che me la cavo....
Buona serata.

Alfa76
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,42 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2018 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits