Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Scooter Tecnica
 Progetto restauro conservativo Lambretta 150li 62’
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 4

piraccia
Utente +


Cervia - RA
Italy


Album fotografico

417 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 17 nov 2017 :  16:20:44  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Potrebbe essere la molla che va sotto alle leve del manubrio
Torna all'inizio della Pagina

Borghillo.S
Utente Junior


Montecchio Emilia - RE
Italy


Album fotografico

86 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 17 nov 2017 :  22:20:56  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao,anche secondo me non è della lambretta. Guardando la foto, si vede che ha un inizio ma non una fine,nel senso che è una molla tagliata...quindi in origine più lunga ....

Allegato: Molla.pdf
60,07 KB_

Le molle non sono tante,nel rimontaggio ti accorgerai eventualmente se manca.

=======================#
Nel dubbio tieni aperto...
=======================#
Torna all'inizio della Pagina

Alvise li
Nuovo Utente


Venezia - VE
Italy


33 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 19 nov 2017 :  12:53:05  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao a tutti ragazzi! Della posizione della molla nessuna novità. Probabilmente non è della lambretta come consigliato da alcun di voi.
Oggi stavo pulendo le fiancate come sempre con spugnetta e cif, quando insistendo su alcuni punti che sembravano essere Rossi causa strisciate con qualcosa di rosso, mi accorgo che la macchia al posto che sparire si espande e di conseguenza capisco subito che il pezzo è stato riverniciato sopra.
Ora due domande: dovendo fare un conservato come posso ovviare al problema?
Che sia stato verniciato dalla fabbrica o una modifica successiva?

Grazie a tutti!

Allegato: Cofano_1.pdf
161,59 KB_


Allegato: Cofano_2.pdf
61,36 KB_

Alvise li
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15342 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 19 nov 2017 :  13:00:32  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Potrebbero essere stati sostituiti.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8071 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 19 nov 2017 :  13:44:55  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Caro Alvise i cofani e il frontale e la mascherina claxon della Lambretta 150LI3 erano Rosso Rubino 8047,oppure Verde Nilo 8015,oppure Azzurro Nuovo 8038,perciò sarà come dice Luigi sostituiti,oppure verniciati da rosso a azzurro ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Ignazio Campus
Utente ++


Bareggio - MI
Italy


795 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 19 nov 2017 :  14:38:12  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Probabilmente ci sei andato pesante con la spugnetta, in ogni caso è evidente che sono stati riverniciati a questo punto credo che la soluzione migliore sia riverniciarli totalmente parere personale <<comunque puoi sempre chiedere a tuo nonno come mai è stato cambiato il colore o la sostituzione dei cofani>> ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15342 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 19 nov 2017 :  15:05:22  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Verifica il musetto, se anche il musetto ha tracce del rosso, si può supporre che sia stato cambiato il colore.
Altrimenti se i musetto è solo azzurro con molta probabilità c'è stata una sostituzione.
Anche l'altro cofano ha tracce di rosso?

In ogni caso terrei l'azzurro e mi farei fare un po' di azzurro a bomboletta per coprire il rosso dove è si è scoperto.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Alvise li
Nuovo Utente


Venezia - VE
Italy


33 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 19 nov 2017 :  21:25:22  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Il nonno mi ha sempre detto che pensava che qualcuno in parcheggio gli fosse andato addosso con “qualcosa di rosso”. Evidentemente però è stato tolto solo il primo strato azzurro ed è affiorato il rosso. Per fortuna solo quel cofano presenta il rosso sotto e che lui sappia non gli è mai stato cambiato il cofano. So anche che lui si affidava sempre a meccanici/carrozzieri per qualsiasi cosa( vedi carburatore 20 al posto che 19 causa rottura collettore che dovrò capire il perché).
Grazie a tutti!

Alvise li
Torna all'inizio della Pagina

orso
Utente Avanzato


Porto Torres - SS
Italy


2469 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 19 nov 2017 :  21:59:22  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
per il momento lascerei così e andrei avanti, comunque trovare le tracce di una vecchia verniciatura non è difficile, solitamente qualche traccia rimane sempre, anche perchè prima non erano così pignoli quando riverniciavano, in più la gente non è che chiedeva lavori certosini, anzi. Piuttosto le scritte che hai tolto erano ribattute o incollate in qualche maniera? anche se può darsi che anche loro siano state sostituite con ricambi dell'epoca dopo verniciatura.Prova a guardare dietro al nasello se è sfumato di blu o di rosso.
Torna all'inizio della Pagina

Alvise li
Nuovo Utente


Venezia - VE
Italy


33 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 19 nov 2017 :  22:33:55  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da orso

per il momento lascerei così e andrei avanti, comunque trovare le tracce di una vecchia verniciatura non è difficile, solitamente qualche traccia rimane sempre, anche perchè prima non erano così pignoli quando riverniciavano, in più la gente non è che chiedeva lavori certosini, anzi. Piuttosto le scritte che hai tolto erano ribattute o incollate in qualche maniera? anche se può darsi che anche loro siano state sostituite con ricambi dell'epoca dopo verniciatura.Prova a guardare dietro al nasello se è sfumato di blu o di rosso.


Le scritte erano ribattute e il nasello è sfumato blu. Comunque per il momento si lascerò così. Andrò avanti con tutto il resto

Alvise li
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5566 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 20 nov 2017 :  14:21:00  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Alvise li

Il nonno mi ha sempre detto che pensava che qualcuno in parcheggio gli fosse andato addosso con “qualcosa di rosso”. Evidentemente però è stato tolto solo il primo strato azzurro ed è affiorato il rosso. Per fortuna solo quel cofano presenta il rosso sotto e che lui sappia non gli è mai stato cambiato il cofano. So anche che lui si affidava sempre a meccanici/carrozzieri per qualsiasi cosa( vedi carburatore 20 al posto che 19 causa rottura collettore che dovrò capire il perché).
Grazie a tutti!

Alvise li


Dopo qualche decennio di esperienza, sono giunto alla conclusione che non ci si può fidare della memoria di nessuno (noi stessi compresi!).

Per fare un breve esempio: un anziano signore giurava e spergiurava di aver acquistato la 180 SS dal concessionario ed essere l'unico proprietario, mentre da estratto cronologico risultava essere il terzo!
Per non parlare di tutti quei figli o nipoti che sono convinti che lo scooter fosse del nonno/zio/padre, mentre era intestato ad un perfetto sconosciuto dal quale era stato acquistato senza mai formalizzare il passaggio!

Meglio non meravigliarsi di nulla e fare sempre delle verifiche.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

Alvise li
Nuovo Utente


Venezia - VE
Italy


33 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 30 dic 2017 :  18:35:20  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao a tutti! Volevo tenervi aggiornati sulla mia avventura con il mezzo.
Dopo aver acquistato cuscinetti e paraoli mi sono avventurato al rimontaggio e come potevo immaginare ho trovato diverse difficoltà, essendo anche un neofita.
Devo dire però che con esplosi alla mano e qualche imprecazione sono riuscito a far combaciare quasi tutto. Mi sono concentrato sui carter per iniziare e ora mi manca “solo” la parte degli ingranaggi del cambio e pignone.
Ho trovato difficoltà nell’ inserire le sfere e la molla nella crociera del cambio (ne ho persa una facendola partire fuori dal garage). Avete qualche metodo collaudato da voi?
Poi dovrò far rettificare il cilindro e pistone nuovo.
Grazie a tutti!

Alvise li
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8071 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 30 dic 2017 :  20:18:27  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Per infilare la molla con le palline infila tutto in un sacchetto di plastica cosi se scappa qualche pallina rimane dentro il sacchetto ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Alvise li
Nuovo Utente


Venezia - VE
Italy


33 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 04 gen 2018 :  20:35:05  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buonasera a tutti! Oggi altro problema: svitando i dadi di fissaggio delle due parti di un cerchione, ho rotto un bullone. C’è modo di rimediare? O almeno di far uscire il bullone??
Grazie a tutti!

Alvise li
Torna all'inizio della Pagina

Ignazio Campus
Utente ++


Bareggio - MI
Italy


795 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 05 gen 2018 :  07:52:09  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Il bullone riesci a sfilarlo con un punzone, ma non so se trovi il ricambio conviene che lo sostituisci ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Belligerante ugo
Utente Guru



Paola - CS
Italy


8071 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 05 gen 2018 :  11:24:46  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Si il bullone è messo in pressione ma mettendo il nuovo lo devi saldare altrimenti poi si muove e non riesci a bloccare ciao

belligerante ugo
Torna all'inizio della Pagina

Alvise li
Nuovo Utente


Venezia - VE
Italy


33 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 06 gen 2018 :  16:28:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Vedrò di risolvere in qualche maniera.
Altro dubbio di oggi: sapete indicarmi la direzione dei 2 paraoli che vanno montati sulla flangia lati volano?non mi capisco più!
Grazie a tutti!!

Alvise li
Torna all'inizio della Pagina

Ignazio Campus
Utente ++


Bareggio - MI
Italy


795 Messaggi
Iscritto dal 2015

Inserito il - 06 gen 2018 :  18:10:40  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ti all. foto per la posizione esatta dei paraoli e cuscinetti ciao.

916.jpg
_ _
Torna all'inizio della Pagina

Alvise li
Nuovo Utente


Venezia - VE
Italy


33 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 06 gen 2018 :  20:20:07  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Ignazio Campus

Ti all. foto per la posizione esatta dei paraoli e cuscinetti ciao.

916.jpg
_ _


Era quello che mi ci voleva grazie mille Ignazio!

Alvise li
Torna all'inizio della Pagina

Alvise li
Nuovo Utente


Venezia - VE
Italy


33 Messaggi
Iscritto dal 2017

Inserito il - 10 gen 2018 :  19:43:40  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Buonasera a tutti! Scusatemi se continuo a fare domande senza mai farvi vedere nulla, ma arriveranno
Mi ritrovo a dover acquistare i tamponi inferiori per la forcella, solo che il ricambiata oltre a dirmi che non può procurarmeli mi ha fatto venire il dubbio se la mia li 3 monta quelli grandi o quelli piccoli. Io i miei purtroppo li ho buttati.
Grazie a tutti! Siete sempre gentilissimi e premurosi!

Alvise li
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,42 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2018 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits