Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Fatti gli scooter tuoi!!!
 Le Oche verso la Provenza e Capo Nord

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Mauro Galli Posted - 13 mag 2013 : 21:50:44
Road_to_France.jpg
- -

Ciao a Tutti,
la squadriglia delle Oche sta già rullando sulla pista di decollo. Mancano 3 settimane alla partenza e le rotte sono già tracciate. Quest’anno la pattuglia è composta da 10 elementi; 8 che compiranno “solo” il tragitto Emilia Romagna-Avignone a/r e 2 che, virando d’ala dopo il soggiorno in Francia, punteranno verso Capo Nord prima di far ritorno nel nido in Italia.
Il gruppo partirà all’alba, col sole alle spalle, e spiccherà il volo direttamente verso ovest con destinazione la Provenza, si scavalcheranno le alpi e ci sarà il tempo di fare un po’ di turismo nei 3 giorni dedicati al viaggio di andata. Il percorso è stato scelto per attraversare luoghi interessanti sia come paesaggi che come tipo di strade. All’arrivo ci sarà il tempo per un saluto agli amici al Jamboree, il rande-vouz con altri gruppi freelance provenienti dall’Italia e si trascorreranno un paio di giorni dedicati a visitare l’antica città papale e i suoi dintorni. Tre giorni occorreranno anche per il viaggio di ritorno (8 Oche) con altre soste turistiche lungo il percorso che alla fine totalizzerà almeno 1700 km.

Rosa_venti.jpg
- -

Le 2 Oche che punteranno verso Capo Nord, da Avignone, avranno ancora una ventina di giorni di volo. Attraverseranno l’Europa, risaliranno la Svezia, Nordkapp in Norvegia; ritorneranno attraverso Finlandia, le Repubbliche baltiche, Polonia, Repubblica Ceca, Austria… per un totale di circa 10600 km. Un paio di aziende italiane, di fama internazionale, affiancheranno il loro nome alle 2 oche nell’impresa di andare ad applicare l’adesivo del WLC sul monumento di Nordkapp.

Bandierina_WLC.jpg
- -

Ovviamente cercheremo, tramite i contatti con gli amici del forum, di informarvi in tempo reale sullo sviluppo del viaggio come già fatto per il passato… con tutti gli aneddoti del caso. Tutte le sistemazioni scelte per le soste notturne nelle varie tappe sono state all’insegna del massimo risparmio e alla scoperta della “vera” cultura dei luoghi che attraverseremo… c’è mancato un soffio che riuscissimo, come usavamo diversi anni fa, ad organizzarci col pentolone ed il fornello da campo e partire con tenda e sacco pelo!

Bandierina_Oca.jpg
- -

Mauro Galli
World Lambretta Club
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Gianca 950 S Posted - 03 gen 2014 : 17:20:28
Citazione:
Messaggio inserito da riz

si ma credo che portare un sidecar per così tanti km alla fine risulti un po faticoso... ma ipotizzo non avendo io purtroppo nessun sidecar.

carino sarebbe anche farlo con un PAV

-------------------------
una Lambretta, ti fa vibrare (anche) l'anima!


...A proposito di PAV ..... durante il viaggio abbiamo incontrato due vespisti di Milano e un toscano ..... ed erano ridotti così ..... per fortuna che la targa era coperta .... Così nessuno ha visto che era un italiano .....

vespisti.jpg
- -

..... Secondo voi che differenza passa tra un Vespista e un Lambrettista a Capo Nord? ......

DSCN4446.jpg
- -

.... se permettete... la classe non è acqua ....
Il primo è stracarico di ricambi per ovviare a tutti i problemi del suo due ruote ...... ed è appena sbarcato con il gommone mezzo sgonfio a Lampedusa ed è in attesa che gli assegnino un semaforo e l'attrezzatura per pulire i vetri .....
il secondo ... (il Lambrettista) ha passato la notte in darsena a Portofino e si appresta a prendere il largo per mete infinite ...... ....
E infiniti saranno adesso gli accidenti che mi beccherò dai vespisti, .... ma sopporterò anche questa.....

World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx
Gianca 950 S Posted - 03 gen 2014 : 16:35:04
Citazione:
Messaggio inserito da mikigrant

farla non farla l'importante è averne le possibilità e la necessita



il tempo è un grande maestro: trova sempre il finale migliore


.... meglio togliere il dito dalla piaga... e non ne parliamo più

World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx
Gianca 950 S Posted - 03 gen 2014 : 16:32:41
Ti ringrazio felice per il post chiarificatore .... lasciamo stare l'argomento "farla" ..... non farla...... altrimenti l'unico ormone rimasto... si potrebbe danneggiare....
Veniamo a noi, affrontare questo tipo d'impresa con un sidecar, fisicamente ti potrebbe distruggere se ogni 3/4 giorni non ti fermi almeno una giornata. Con il Sidecar ho fatto parecchi viaggi, anche se un mezzo come il mio può mantenere una media di 80 kmh, la struttura del sidecar verrebbe messa a dura prova e i pneumatici stessi avrebbero fatto la metà di strada rispetto ad un semplice viaggio.
I nostri due motori erano aggiornati in modo da non essere tagliandati sia sui 5000 che i 10000 km; adesso nonostante i suoi 17000 km durante i quali non ho nemmeno pulito il filtro aria in pannetto, arriverò sui 20000/22000 e perché no ..... anche i 25000 se l'olio me lo permette, che per me sarebbe il massimo prima di fare il tagliando.

Prima di partire ho tolto l'0lio per controllare se ci fossero dei residui di limatura sul tappo a calamita; escluso 2/3 cose, il tappo era perfettamente pulito, rimesso il vecchio olio (colorazione perfetta) e rabboccato, pronto per partire. Dopo il rientro, ho fatto altri 2 raduni senza nemmeno lavarla. Questo per dire che non servono tanti ricambi; non avendo macchine d'appoggio o furgoni su cui caricare il tutto, diventa fondamentale curare al massimo anche per ovviare alla botta di sfiga per una scivolata o una caduta che in due senza appoggio esterno devi avere: Leva comando frizione /freno, mozzo supporto manubrio, un sotto-manubrio ed un pedale avviamento; salvaguardare la scorrevolezza del mezzo per poterlo trainare in qualsiasi momento quindi .... ripeto non servono grandi ricambi è necessaria la meticolosa cura del mezzo.
...... vedo che sto facendo prendere la mano nuovamente.... meglio che mi fermi qui altrimenti rischio di scrivere un altro poema



World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx
Gianca 950 S Posted - 03 gen 2014 : 15:54:44
... inghippo diplomatico risolto, aveva ragione giaco, puntualizzato perussu, che per colpa di una virgola mi aveva fatto agitare la "signora" ...... che ha passato tutto il pomeriggio e tutta la notte a chiedermi: "la si fa o non la si fa...?"
Tutto per una virgola .... che casino è successo....
Un saluto anche a concetto..... ma il tutto è a metà tra l'incoscienza e la passione; l'incoscienza perché se ci si pensa ora, facendo un pò di strada in quei territori, con il tempo non sempre clemente, senza nessun punto d'appoggio, vuol dire aver parecchia fiducia sui motori preparati ma c'è voluto anche un buon pizzico di fortuna e non mi stancherò mai di dirlo, fatti con materiali tecnicamente all'avanguardia ci siamo accorti che l'impresa non è così impossibile La passione aiuta parecchio ed in particolar modo cancella la fatica
P presto, spero di rivederti al più presto e nuovamente auguri di buon anno


World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx
riz Posted - 03 gen 2014 : 15:20:23
si ma credo che portare un sidecar per così tanti km alla fine risulti un po faticoso... ma ipotizzo non avendo io purtroppo nessun sidecar.

carino sarebbe anche farlo con un PAV

-------------------------
una Lambretta, ti fa vibrare (anche) l'anima!
mikigrant Posted - 03 gen 2014 : 14:56:51
farla non farla l'importante è averne le possibilità e la necessita



il tempo è un grande maestro: trova sempre il finale migliore
castfel72 Posted - 03 gen 2014 : 13:30:09
Buon anno anche da parte mia
forse non ho completato la frase:
per "farla" intendevo chiederti come mai non avessi intrapreso il viaggio
a capo NORD con il sidecar ..........visto che spostarsi in lambretta necessita
il trasporto di molti ricambi e materiali vari .
poi se a te va bene "farla " sul sidecar .ti faccio i miei complimenti ....
io non avendo un sidecar non posso "farla"...
ti saluto a presto!!!!!!!!
sei mitico!!!!!
Concetto Posted - 03 gen 2014 : 09:48:34
Cari Giancarlo, Luca e quelli che vi seguono,
Auguri per questo nuovo anno lambrettistico

Gianca, Luca, avete il mio più grande rispetto ! Non siete grandi, ma IMMENSI ! "Fare" fino al Capo Nord questa impresa tutta italiana, non ci sono parole per qualificarla.

Grazie per queste emozioni, c'ho la pelle d'oca (sic !) ripercorrendo le 25 pagine di questo argomento non comune.

Spero mettere piede e gomme a Davos quest'anno. Spero sopratutto rivedervi in carne, ossa, acciaio e olio !

A presto Eroi !


perussu Posted - 02 gen 2014 : 22:34:56
Citazione:
Messaggio inserito da castfel72

Giancarlo voglio farti una domanda visto che giri molto , col sidecar non ti è venuta l'idea di farla.
saluti da Felice



...ehi, Felice, hai visto che confusione hai creato a Giancarlo solo per il fatto di aver dimenticato una piccola, impalpabile e spesso bistrattata VIRGOLA!!



A+

__________________________________________
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....
giaco Posted - 02 gen 2014 : 22:15:54
io credo intendesse di intraprendere il viaggio con sidecar. sarebbe piu comodo per i bagagli , attendiamo di sapere se come soluzione e stata presa in considerazione. comunque buon anno e ancora complimenti.
Gianca 950 S Posted - 02 gen 2014 : 22:03:46
Citazione:
Messaggio inserito da castfel72

Giancarlo voglio farti una domanda visto che giri molto col sidecar non ti è venuta l'idea di farla.
saluti da Felice


........ Ciao felice..... e aggiungo anche Buon Anno
a Capo Nord ci sono andato in Lambretta.... .farla sulla lambretta ..... uno si alza leggermente in piedi... e la fa...
Farla ... sul sidecar non sarebbe un problema..... basta darci d'anca.... e il problema è risolto....
.... dipende cosa intendi per "farla"
.... ho chiesto con l'Ori se le va bene di "farla" sul sidecar ..... mi ha risposto che ci sono posti più comodi....
A questo punto c'è rimasto il solitario.... ma a farla da solo.... alla mia età ..... ci vuole una concentrazione che non sto a spiegartela... e si rischiano delle emicranie.. demenziali.....
Insomma felice....porca miseriaccia.... cosa devo "farla" .... quando devo "farla" .... quando potrò "farla".... dove devo "farla" .... con chi devo "farla" ... e quante ne devo "fare".......
.... prima che mi venga mal di testa a forza di "farla"..... mi vuoi spiegare "Cosa"?
Scusa felice... per le battute... ma nel 2014 cerchiamo di prenderla il meglio possibile.... Attendo con ansia.... per "farla"
Ciao

World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx
castfel72 Posted - 02 gen 2014 : 13:02:44
Giancarlo voglio farti una domanda visto che giri molto col sidecar non ti è venuta l'idea di farla.
saluti da Felice
Gianca 950 S Posted - 30 dic 2013 : 18:22:18
Citazione:
Messaggio inserito da Luud

Giancarlo mi puoi spiegare meglio cosa intendi per la doppia guarnizione in rame sul collettore? ed in generale su tutto il gruppo scarico?

Gian


Spero che questa formula di spiegazione non mi faccia incorrere in sanzioni .......


P1020720_Copia.jpg
- -
La piastra di fissaggio deve avere uno spessore di 7/8 mm con piastre di spessore interiore avremo la deformazione dello stesso in modo irreparabile (anche se monti la guarnizione in rame) ed il collettore sfiaterà sempre

angia_collettore.jpg
- -

Come vedi nessun corpo estraneo deve essere all'interno della flangia, praticamente nulla deve interferire con i gas di scario


botizzata3_Copia.jpg
- -

Una ditta che costruisce collettori in modo altamente qualitativo e professionale esegue la saldatura delle piastre (costruite in un materiale specifico per tempra) al tubo con un sistema robotizzato.
Il robot serve per saldare il tutto in meno di 6 sec tempo calcolato affinché la piastra diventi rossa in modo omogeneo; a quel punto il pezzo viene immerso in un liquido biancastro di raffreddamento. Questo trattamento è definito termico specifico per l’unione di 2 corpi di spessore diverso, applicato a qualsiasi tipo di collettore. Come potete vedere dalla foto, quando il collettore va in battuta, i 2 punti di fissaggio devono essere sollevati dal piano da 0,5 a 1mm, la piastra in metallo deve essere leggermente convessa e tutte la volte che il pezzo si smonta i punti di fissaggio devono ritornare nella posizione originale. Questo lo possiamo definire con orgoglio, Ricambio

P1020718_flangia.jpg
- -


Come potete vedere sulla foto, la piastra non ha un piano d’Appoggio perfettamente pari ma segue il senso segnato dalla riga rossa. Questo è stato fatto appositamente in quanto al momento del serraggio la piastra dovrà combaciare perfettamente con il cilindro, attenzione, quando si smonta nuovamente il collettore la piastra deve ritornare alla sua forma originale

World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx
Gianca 950 S Posted - 30 dic 2013 : 16:50:36
Citazione:
Messaggio inserito da dl 150

ciao giancarlo,le selle le fanno anche per modello due posti?cioè quelle lunghe .



Fanno solo la sella singola per la sella lunga di consiglio quella della Serveta Spagnola molto comoda, ben imbottita, con scritta Lambretta e serratura posteriore che potrai trovare anche su internet

World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx
Luud Posted - 30 dic 2013 : 16:44:54
Capito grazie mille!

Gian
Gianca 950 S Posted - 30 dic 2013 : 16:33:16
Citazione:
Messaggio inserito da Luud

Quindi dici di montare 2 guarnizioni allo scarico? Non si rischia così di 'sforzare' troppo la piastra collettore?

Gian


Ribadisco è una guarnizione sola a doppio spessore
nella foto ce ne sono due per farti vedere davanti e dietro....
Se il tuo collettore ha la piastra di fissaggio più bassa di 7mm non montare la guarnizione in rame piuttosto usa solo pasta per marmitte

World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx
Gianca 950 S Posted - 30 dic 2013 : 16:15:15
Citazione:
Messaggio inserito da perussu

Grazie per la completa ed interessantissima recensione tecnica, ricca di dettagli preziosi, che non tutti i viaggiatori sono disposti a rivelare!
Voglio chiederti un apiuo di cose:
in questa foto
http://www.scooterdepoca.com/public/data/Gianca%20950%20S/20131228184519_P1060342.JPG
ho notato una striscia di nastro giallo sulla forcella: che scopo ha?
E' un rinfrangente notturno, come quelli applicati al bordo pedana?
E ancora, all'interno della molla si vede l'asta di guida sempre di colore giallo; Perchè? E' fatta con un materiale particolare??

Grazie in anticipo.


A+

__________________________________________
*L I S 125/'65* in fase di restauro conservativo....



Ciao perussu, confermo che sullo stelo forcella è stato applicato un nastro catarifrangente per aumentare la visibilià e le molle della forcella sono le Stratos Gialle che hanno un 15% in più di carico rispetto alle molle originali neutre e alle Stratos Rosse che hanno un20-25% in più di carico
Senza le molle Stratos Gialle sarebbe stato impossibile quel tipo di carico mettendo 30-35 kg di roba sul portapacchi anteriore. Tieni sempre presente che abbiamo dovuto fare questi calcoli perché eravamo senza "scorta" sarebbe stato molto più facile viaggiare con un furgone "scopa" o il camper per dormire ..... Ognuno organizza il proprio viaggio come meglio crede.
Approfitto di questo post per chiudere il mio discorso sul viaggio a Capo Nord .....

1 Per sfatare le dicerie di chi non usa la lambretta nemmeno per andare al bar …. Perché si rimane a piedi….
2 Perché la Lambretta o qualsiasi veicolo d’epoca non sono affidabili per affrontare lunghi viaggi
Per quanto riguarda la mia, questo viaggio ha chiuso una serie di test per materiali montati nell’invernata 2011/2012 che hanno prodotto una serie di risultati, rendere più affidabile il veicolo, aumentando la media di velocità, contenendo i consumi il tutto senza stravolgere otticamente l’originalità del mezzo . Gli obbiettivi che ci eravamo prefissati sono stati raggiunti e c’è ancora spazio di miglioramento con la possibilità di allungare ancor più la vita di questo motore .
Con un motore originale con una media da 55 a 65 kmh, probabilmente il traguardo capo nord e ritorno sarebbe stato conseguito ugualmente ma con l’ausilio di un camion – scopa, tempi diversi e qualche tagliando durante il percorso.
Noi abbiamo fatto l’opposto senza scorta di furgoni o camper, medie elevate, nessun tagliando …. Solo noi e le nostre bene amate Lambrette con l’aggiunta di tecnologia sui ricambi … qualcuno li chiama “rifatti” io li chiamo ricambi, grazie a questi potevamo contare con tranquillità sui nostri mezzi …… peccando un pochino di modestia e con un pizzico di fortuna, … con 1900 Euro in tasca ….(solo carta di credito e non prepagata…….) si va e si torna da Capo Nord in Lambretta con problemi zero .....
Scusate se vi ho annoiato.... a presto



DSCN4479.jpg
- -
"Buon Anno a tutti"

World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx
Luud Posted - 30 dic 2013 : 16:04:33
Quindi dici di montare 2 guarnizioni allo scarico? Non si rischia così di 'sforzare' troppo la piastra collettore?

Gian
dl 150 Posted - 30 dic 2013 : 15:56:02
ciao giancarlo,le selle le fanno anche per modello due posti?cioè quelle lunghe .
Gianca 950 S Posted - 30 dic 2013 : 15:28:23
Citazione:
Messaggio inserito da Luud

Giancarlo mi puoi spiegare meglio cosa intendi per la doppia guarnizione in rame sul collettore? ed in generale su tutto il gruppo scarico?

Gian



Ciao Luud per "doppia guarnizione" intendiamo la guarnizione in rame originale così strutturata: due parti di rame e all’interno un materiale che fa le veci dell’amianto, ecco perché la definiamo doppia guarnizione. Non è una cosa che abbiamo inventato noi, ma Ferdinando Innocenti e qualitativamente è ancora la migliore.

Guarnizione originale in rame
P1060451.JPG
- -

Guarnizione di concorrenza (piuttosto che questa consiglio pasta per marmitta .......)
P1060449.JPG
- -

Per quanto riguarda lo scarico in generale mi diverta difficile essere troppo esplicito ..... rischio pubblicità occulta....
ti consiglio di dare un'occhiata sul web ......
Se riesco a fare qualcosa senza "gridare al lupo ..... al lupo..." lo pubblico ....

World Lambretta Club Gianca 950 S - grillo958.spaces.live/default.aspx

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,14 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by Viviano.it, © 1998- 2020 - Tutti i diritti riservati. | Copyright | Termini & Condizioni | Cookies
Sccoterdepoca.com è un sito NOT FOR PROFIT
I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Credits