Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Burocrazia e dintorni
 Novità ! Revisioni ante 1960

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Mirco69 Posted - 06 feb 2018 : 11:46:26
Ciao a tutti

Girando su Faccedalibro , nella pagina " Moto Club Prealpi Orobiche ", vedo questa foto che ritengo sia un ottima notizia per noi appassionati di motocicli-scooter d'epoca:

Non è di facile lettura, ma l'intestazione è questa:

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Direzione Generale Territoriale Centro
Roma

Roma 19-1-2018 Prot. n° 4862

All'Ufficio motorizzazione Civile di Firenze

P.C. A tutti gli uffici della Motorizzazione Civile della DGT del Centro

Oggetto: Revisioni periodiche dei veicoli di interesse storico e collezionistico, costruiti prima del 1° Gennaio 1960.

- Il resto , come da foto ingrandita, lo potete leggere anche voi-



40456542657984_o.jpg
_ _



00309965702078_n.jpg
_ _

Speriamo sia " recepita " al più presto dalle varie Motorizzazioni d'Italia !

Spero di avervi dato una buona notizia !

Ciao.

Mirco

Un sorrISO a tutti voi ! " Chi viaggia ISO non mangia polvere ! "
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
devil66 Posted - 09 feb 2019 : 15:26:23
Concordo con tutti. Infatti non è che c'e l'ho con la motorizzazione ma parliamoci chiaro: siamo nel 2019 e questi signori fanno le revisione un solo giorno la settimana, solo la mattina, (per me a 20 km di distanza) se mi va bene sto in fila 4 ore se mi va male ho perso un giorno di ferie e mi dicono di ritornare un'altra volta! Ma dove vogliamo andare con questi concetti da anteguerra! Su! Svegliamoci e diamo un servizio decente ai cittadini e forse tra una generazione i nostri figli riacqusteranno un pò di fiducia nelle istituzioni, in alternativa che abbiano il coraggio di lasciare tutto in mano ai centri privati e farebbero così un atto di ammissione che le cose non funzionano senza assillare la gente. Io fino che non ho una carta scritta non "sacrifico" così la mia moto e questo mi dispiace anche.
riz Posted - 08 feb 2019 : 07:26:40
Concordo. Anche perché, ad esempio a Forlì, non danno l'appuntamento... Ti metti in fila la mattina e poi si fa a spintoni...

-------------------------
Homo Nocturno
pozze Posted - 07 feb 2019 : 21:52:25
Condordo Con Tutti... Non e' Un Problema andare In Motorizzazione.. e' il tempo che ci perdi.... Sai Quando Parti ma non sai quando torni ( Almeno a treviso)
GiPiRat Posted - 07 feb 2019 : 18:33:32
Capisco perfettamente il problema, anche qui, in provincia di Lecce, ci sono collezionisti che devono farsi 130-140 km ogni volta che devono revisionare un mezzo anteriore al 1960 (ed alcuni hanno risolto convogliando tutte le revisioni dei loro veicoli nello stesso mese dello stesso anno e portandoli con un furgone ... se ne basta uno! ).

Siamo ancora in attesa di un decreto ministeriale che chiarisca una volta per tutte la vicenda.

Speriamo . . .

Ciao, Gino
alfred Posted - 04 feb 2019 : 17:02:23
stesso problema con una vba del 58 reiscritta.
il problema è appunto la distanza.
un conto è fare 10/20 km un conto fare 120km ogni VOLTA.....
Raffa1975 Posted - 04 feb 2019 : 06:14:00
Se e' per questo hai ragione.

CiaoRaffa1975.
greco Posted - 03 feb 2019 : 22:46:12
Carissimo amico io personalmente non ho nessuna paura ad andare in motorizzazione, visto che il mezzo e perfetto, il problema grosso e che l'officina autorizzata, io ce l'ho a 50 metri da casa mia, e la motorizzazione a 15 km e in piu in motorizzazione devi andare a prendere i bollettini pagarli e prendere la prenotazione per un solo giorno a settimana, di mattina che ti costringe a perdere un giorno di lavoro. Ecco la paura della motorizzazione, saluti angelo
Raffa1975 Posted - 30 gen 2019 : 21:13:49
Purtroppo come gia' scritto, siamo in un paese dove le leggi non sono uguali per tutti.
Pero' non capisco questa grande paura verso le motorizzazioni, quando si e' in regola con impianto elettrico, frenante, carrozzeria, ecc. siamo a posto.

CiaoRaffa1975.
devil66 Posted - 30 gen 2019 : 11:07:21
Salve, ritorno sull'argomento per sapere se ci sono novità in merito a quanto fin'ora esposto.
Io ho una moto ante 1960 attualmente non iscritta ai registri e faccio, e voglio continuare a fare, la revisione presso i centri autorizzati privati. Ho un particolare interesse economico però di utilizzare la mia assicurazione RC convenzionata con l'ASI per inserire anche questa moto ma mi chiedono ovviamente l'iscrizione al registro.
Io vorrei avere una certezza "cartacea" che anche dopo l'iscrizione posso continuare a revisionare la moto presso i centri privati ma ad oggi non ho mai trovato nulla di scritto. Da qualche parte lo fanno ma sono solo parole e prassi. Sarò anche pessimista ma se cambia un direttore di motorizzazione che vuol far rispettare l'attuale normativa ha facoltà di escludere dai centri privati tutti questi mezzi (la revisionabilità sui terminali dei centri autorizzati la stabilisce infatti la motorizzazione!).
Sapete di veicoli che sono stati esclusi in tal senso dai centri autorizzati ma che prima potevano essere revisionati dai privati?
Ci sono circolari o normative o modifiche al D.M.2009 che danno garanzie in tal senso?
stefanold Posted - 29 apr 2018 : 14:31:14
Come ho detto altre volte dipende da provincia a provincia, io appena ottenuto il CRS e reiscritta la LD al PRA ho fatto la prima revisione in una normale officina autorizzata previo inserimento del mezzo nel database della motorizzazioine (20 euro tramite agenzia )
Raffa1975 Posted - 24 apr 2018 : 21:41:51
Ciao Stuzzato, leggo che la tua moto e' iscritta a R.S. e hai gia fatto in motorizzazione la/le altre revisioni.
Bene: se un mezzo era radiato (non so' la tua) e viene iscritto la prima revisione va' fatta in motorizzazione,
le successive puoi farle nelle officine autorizzate: alcune fanno dal 1960 in avanti, altre anche prima.
Proprio la scorsa settimana fatta alla mia Lambretta 150 D del 1955 presso centro convenzionato.
Consiglio di farti un giro nelle officine delle tue zone.....una la troverai.
Poi non so', ma in teoria siamo sempre in ITALIA.

CiaoRaffa1975.
GiPiRat Posted - 24 apr 2018 : 18:19:22
Citazione:
Messaggio inserito da stuzzato

ciao,
devo giusto fare la revisione della mia LI del '58 iscritta FMI ... ci sono novità a conoscenza di qualchye iscritto del forum o anche quest'anno dovrò fare la trafila in motorizzazione ?

E' pur vero che si risparmia (poco) ma per me è estremamente scomodo.

Simone


Per il momento nessuna novità. Ma tu prova a presentarti presso un'officina autorizzata e vedi cosa ti dicono, naturalmente se sei sicuro che la tua Lambretta sia inserita nel database telematico con tutti i dati necessari.

Ciao, Gino
stuzzato Posted - 24 apr 2018 : 14:19:36
ciao,
devo giusto fare la revisione della mia LI del '58 iscritta FMI ... ci sono novità a conoscenza di qualchye iscritto del forum o anche quest'anno dovrò fare la trafila in motorizzazione ?

E' pur vero che si risparmia (poco) ma per me è estremamente scomodo.

Simone
mikigrant Posted - 01 apr 2018 : 15:55:30
Credo che il tutto sia frutto della fantasia del burocrate di turno o dello scaldasedie così come definito precedentemente da un altro utente. Se una MTC ha difficoltà a interpretare una Legge o una disposizione è lecito chiedere lumi al Ministero, mentre se altre non hanno difficoltà a interpretarle perchè il Ministero deve inviare lettere chiarificatorie a tutti? oppure se una classe di lavoratori fa ingiunzione presso il Giudice del lavoro per un torto, questi poi risponderà a chi ne ha fatta richiesta e non ai milioni di lavoratori che si trovano nella stessa situazione. Credo che qui il burocrate fa fatica a interpretare la norma e la interpreta a suo vantaggio,, basta.

Vivi la vita
GiPiRat Posted - 29 mar 2018 : 17:44:59
E come ti sbagli?

Hanno sospeso il provvedimento proprio perché indirizzato ad una sola direzione dipartimentale! Bastava farlo già inizialmente per tutto il territorio, ma così è troppo facile!

Ciao, Gino
hobby solo Posted - 29 mar 2018 : 13:40:31
Un grazie a Salvatore Leonardi che ha inoltrato il quesito e all'Ing. Giovanni Lanati per le cortesi e sollecite risposte.

hosol
leonardit Posted - 29 mar 2018 : 11:23:06
ultima messaggio ricevuto


---------- Messaggio originale ----------
Da: leonardit@virgilio.it
A:
Data: 29 marzo 2018 alle 11.19
Oggetto:

buongiorno,

la ringrazio per la cortese e sollecita risposta

Approfitterei della sua gentilezza per chiederle in quale direzione dovrebbero andare le eventuali modifiche al DM citato e in quali tempi.

grazie

cordiali saluti

leonardi salvatore





proprio per dare unicità ed uniformità di comportamento territoriale nazionale, che si è pensato di ricorrere alla modifica del DM, che consentirà di rivolgersi anche alle officine private.

Cordialità

Giovanni Lanati

indagine chiusa.

saluti

salvatore leonardi
leonardit Posted - 29 mar 2018 : 09:08:53
buongiorno
ho ricevuta la risposta che vi inoltro

Buongiorno.

Le confermo che il documento è autentico e tuttavia, la sua efficacia è stata sospesa, in previsione di una imminente modifica, del DM 17/12/09.

Cordiali saluti

Dott. Ing. Giovanni Lanati
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Dipartimento Trasporti
Direzione Generale del Centro


Da: leonardit@virgilio.it <leonardit@virgilio.it>
Inviato: mercoledì 28 marzo 2018 11.36
A: Lanati Giovanni
Oggetto: chiarimenti presunta circolare MIT

buongiorno,

mi chiamo leonardi salvatore, ho trovato in internet il documento che allego in copia.

non ho trovato in archivio atti del ministero infrastrutture e trasporti, alcun riferimento al protocollo di tale provvedimento.

vorrei chiederle gentilmente se tale documento è autentico nella forma e nel suo contenuto.

attendo una sua cortese risposta

grazie

cordiali saluti

salvatore leonardi - brescia

Allegato: SOSP_STORICHE.pdf
404,52 KB_

Allegato: STORICHE.pdf
398,14 KB_
Belligerante ugo Posted - 28 mar 2018 : 13:48:41
Allego documento che il 19 Gennaio il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti autorizza che le revisioni dei veicoli ante 60 ora possono essere eseguite anche nei centri autorizzatin non so se si legge bene ciao

01_FILEminimizer.jpg
_ _

belligerante ugo
leonardit Posted - 28 mar 2018 : 11:39:13
aggiornamenti
ho scritto a giovanni.lanati@mit.gov.it

buongiorno,

mi chiamo leonardi salvatore, ho trovato in internet il documento che allego in copia.

non ho trovato in archivio atti del ministero infrastrutture e trasporti, alcun riferimento al protocollo di tale provvedimento.

vorrei chiederle gentilmente se tale documento è autentico nella forma e nel contenuto.

attendo una sua cortese risposta

saluti

salvatore





Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,12 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2019 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits