Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Il mio Garage | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Non solo Vespa&Lambretta - Gli altri scooter
 Iso Diva, olio motore, carter frizione, faro, etc.

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci Email Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Avviso: Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!
Messaggio:

* Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

   Allega file   Difficolta a ridurre le immagini? Clicca qui!
 Allega video Youtube   Leggi le istruzioni
  Clicca qui per inserire la tua firma nel messaggio.
  Prima di utilizzare il Forum ti devi presentare nell'apposita sezione cliccando qui!

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
NaO Posted - 13 dic 2019 : 17:50:28
Dopo l'annuncio di benvenuto in famiglia dello scooter, come nel post dedicato, ecco che vengo ad esporre un primo quesito:

l'olio motore che ho rimosso x controllo era il Moltul 100 minerale, dichiarato dal precedente proprietario sostenendo che con i sintetici la frizione tendevava a slittare.
Inoltre la quantità sul lato frizione cambio era fortemente ridotta: circa 150ml contro i 550ml richiesti.

Dal libretto UM si dovrebbe usare un SAE40.

Voi quale tipo di olio motore usate sulla vostra Diva?

Potrebbe adare bene il Motul TRANSOIL EXPERT 10W40?

Grazie
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Iso Posted - 18 feb 2020 : 08:55:10
Ciao
É del motore che starei sistemando che é ancora tutto smontato.

Ciao.
NaO Posted - 17 feb 2020 : 23:08:08
Grazie Luigi della informazione e della foto del comando completo.
È del motore che hai in restauro o della tua Diva?
Ciao
Iso Posted - 17 feb 2020 : 22:51:26
Ciao
Questa è ilo comando completo.

20200217_224303.jpg


La sede della camma dove si inserisce la ganascia è larga 17,7mm.
Ciao.
NaO Posted - 17 feb 2020 : 21:26:19
Hai ragione Ugo, ho fatto un confronto con altre foto a mia disposizione e le due camme sono differenti. Quella anteriore risulta di diametro leggermente maggiore rispetto all'attuale camma nel posteriore, hanno codice diverso nel catalogo ricambi ma dovevano essere simili nella zona di pressione sulle ganasce. Verifichero´ questo dettaglio anche sul motore di riserva..
Seguirò il tuo consiglio per la pulizia del tamburo e per i ferodi...

Grazie
Belligerante ugo Posted - 17 feb 2020 : 21:00:04
L'adattamento che dici a me sembra che abbiano sostituito la camma freno percio non originale e lavorato sulla camma per adattarla, per i ferodi passaci un po di carta vetrata per pulirli meglio dal consumo che vedo nella prima foto ciao

belligerante ugo
NaO Posted - 17 feb 2020 : 18:12:54
Ciao, rieccomi a fare ulteriori passi verso la verifica della Diva.
Riassemblato il faro ho fatto una breve prova di illuminazione in notturna e sono molto soddisfatto del risultato, illuminazione bella piena anche a bassi regimi del motore.

Sono passanto poi al controllo del freno posteriore,
i ferodi sembrano ancora buoni e dall'aspetto originali dell'epoca.

155912_resize_94.jpg


155645_resize_40.jpg


Sembra ci sia stato un'adattamento, con flessibile, nel punto di appoggio delle ganasce lato camma leva freno.
Le ganasce sembrano diverse rispetto a quelle dell'anteriore.

8-06-15_resize_2.jpg


Per il resto sembra tutto in regola, la frenata è buona e regolare vista l'ampia area di appoggio dei ferodi sul tamburo.
NaO Posted - 04 feb 2020 : 08:06:24
Ciao.
Dopo una buona sgrassata del vetro nella parte interna con acetone e attenta pulizia da residui ho dispensato silicone bianco sul bordo parabola con una siringa, si controlla meglio l'erogazione del sigillante. Non serve abbondare pena la fuoriuscita, verso l'interno, del sigillante.
Accoppiate le due parti nel modo corretto, la chiave del portalampade orientata verso il basso del faro, ho poi rifinito il bordo del silicone con carta bagnata cambiando lato per evitare bavature...
...due foto...

011012_resize_84.jpg


011005_resize_77.jpg


Adesso è quasi pronto per l'installazione definitiva sulla Diva.
NaO Posted - 01 feb 2020 : 08:06:58
Grazie Luigi e Raffaele, è anche grazie al forum che ho imparato e sto imparando ogni giorno di più. Del mio ci metto la curiosità in tutto quello che mi capita e mi interessa oltre alla maniacale attenzione ai dettagli unita ad una buona base tecnica che mi ha permesso di avere soddisfazioni nell' attività lavorativa nel settore spaziale.

Appena possibile posto la prosecuzione dei lavori di controllo e aggiustamento della bella signora.

Ciao
Raffa1975 Posted - 31 gen 2020 : 23:02:31
Complimenti per l' ottima conoscienza dei restauri.
Da come ti cimenti sei veramente in gamba.

CiaoRaffa1975.
Iso Posted - 31 gen 2020 : 22:56:38
Eccellente!

Ciao.
NaO Posted - 31 gen 2020 : 21:33:35
Mi è arrivata la parabola restaurata con il trattamento di alluminatura in alto vuoto...

Da assemblare prossimamente sul faro della Diva.

211451_resize_27.jpg


_211527_resize_9.jpg


In precedenza avevo messo le foto pre-restauro. Decisamente un ottimo lavoro direi.
Iso Posted - 29 gen 2020 : 23:35:52
Adesso li incollano e basta, se ha i rivetti sono quelli originali.

Ciao.
NaO Posted - 29 gen 2020 : 23:28:35
Ugo hai ragione, nel catalogo ricambi ho controllato, le guarnizioni o ferodi sono rivettati con ribattini sul ceppo (dettagli alla Tav. 13).

Quindi non sono stati rigenerati, ritengo che siano gli originali dell'epoca.

Ciao
Belligerante ugo Posted - 29 gen 2020 : 14:02:12
Si può darsi che siano ricostruiti ma una volta il ferodo era rivettato,comunque bel lavoro stai facendo complimenti ciao

belligerante ugo
NaO Posted - 29 gen 2020 : 13:54:37
Ieri ho avuto un po di tempo per dare un'occhiata al consumo delle ganasce dei freni anteriori...
sembrano ricostruite considerando la presenza di rivetti di fermo del materiale frenante sui ceppi...
Per il resto sembra ok.

115318_resize_63.jpg



115429_resize_65.jpg


115502_resize_35.jpg


115310_resize_11.jpg


Nei prossimi giorni verifichero´ anche il freno posteriore...
NaO Posted - 27 gen 2020 : 15:43:26
Metto una foto per far capire come è realizzato e fissato..


ISO_150F-5-1.jpg
NaO Posted - 27 gen 2020 : 15:38:53
Grazie per lo spunto relativo alla guarnizione, metto in cascina. Non tutto riesco a fare in breve tempo.
Per le viti sotto sella le mia sono state allungate forse per non perdere l'originalità o altro motivo.
Sta' di fatto che sono talmente lunghe che è stato usato un cilindretto di 1cm e ben 3 rondelle spezzate oltre al dado per serrarle.
È presente già un piccolo portapacchi custom ma non è fissato sottosella.
Iso Posted - 26 gen 2020 : 23:29:08
Ciao
Bene per i progressi.
Quelle viti, come hai notato, in origine erano zincate, se fossero cromate si troverrebbero residui di cromatura a chiazze con tendenza a sfogliarsi.
Quelle sotto sella potrebbero essere state allungate per montare un portapacchi?

Per la guarnzione del fregio ti metto una foto, in effetti non sono bianche, ma comunque molto chiare.
Scegli in base il colore che puoi trovare.

20200126_231821.jpg


Ciao
NaO Posted - 23 gen 2020 : 08:28:02
Grazie Luigi, allora per le viti una soluzione l'ho trovata stamattina fra i ricambi Lambretta di V.T. con codici B77 e B313 (kit di 8pz completo) e rilavorate come da te suggerito.

In un annuncio, forse datato, su autobelle tutti i bulloni in questione sono stati cromati!

Quelle attualmente montate sulla mia Diva non sono malvagie ma risultano come zincatura vecchia e grigio opacizzato tendente al piombo. In più quelle sotto-sella sono state risaldate nel filetto e allungate eccessivamente, segno che erano corrose o si sono spezzate durante il restauro.
Per le guaine provo la tua soluzione, ma non sono grigie come il resto delle guaine sullo scooter?

Così anche penso che dovrebbero essere gli altri due che cerco..

Come esempio per freno e avviamento, clacson, tapetini, etc... che non si trovano grigie.
Iso Posted - 22 gen 2020 : 23:58:28
Ciao
Ti posso solo dare consiglio per la guarnizione dei fregi dei cofani, in di color bianca e sottile.
Prova con uno spezzone di filo elettrico della sezione da 1 o 1,5mm; sfila il rame e fai una incisione per tutta la lughezza.

Per le viti M8 da 20mm, si potrbbe usare una vite normale in acciaio inox, stondarla con la vite sul trapano e mola smeriglio, lucidare la testa sempre facendola girare con carta abrasiva fine.
Però l'esagono sarebbe da 14, l'ideale è trovare vecchie viti di questa misura, stondarle e farele zincare.

Ciao.

Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,14 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2020 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito è l'espressione libera di chi lo ha fondato e di molti appassionati dello scooterismo d'epoca ed è un sito NO PROFIT.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responsabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits