Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Burocrazia e dintorni
 Come faccio a rimetterla in strada???
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 4

Baldo78
Utente +


Bologna - BO
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 19 dic 2016 :  09:33:14  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao a tutti.
Sono ormai un paio di mesi che stò cercando di capirci qualcosa.
La situazione è la seguente.
Ho comprato una casa al mare compresa di garage da un signore piuttosto anziano.
Al momento del trasloco (il suo...) aveva il garage stivato di roba e mi ha detto molto candidamente "ti lascio tutto fanne quel che vuoi"
All'interno c'era una vecchia lambretta li 3 serie conservata in modo spettacolare
La lambretta ha la targa ma non ha documenti
Ho fatto la visura e nonostante sia li da almeno 15 anni, senza che a quanto pare siano mai stati pagati i bolli, risulta ancora in vita!
Ho fatto fare anche l'estratto cronologico e indovinate? l'ultimo proprietario non si trova!
Il signore della casa mi ha detto che quella lambretta era li da anni e che l'aveva messa lì suo fratello che purtroppo è venuto a mancare anni fa e lui se l'è ritrovata in garage
Dall'estratto cronologico (l'ultimo passaggio di proprietà è del 1972) ho provato a rintracciare l'ultimo proprietario (che "stranamente" non è il fratello del signore della casa!!) richiedendo anche un certificato di residenza...ma niente...è risultato pure lui deceduto e a quanto pare senza eredi!!
Ho controllato sul sito del ministero dei trasporti, dove nè col nr. di targa...nè con quello del telaio risultano denunce di furto
Io vorrei rimetterla in strada perchè è una bellezza...mi dite se c'è un modo !!legale!! per poterlo fare??

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15328 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 19 dic 2016 :  09:47:38  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Non c'è altra strada che rintracciare gli eredi dell'inestatario deceduto.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Baldo78
Utente +


Bologna - BO
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 19 dic 2016 :  10:43:13  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
...il problema è proprio quello...non ce ne sono!
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15328 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 19 dic 2016 :  11:27:40  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Il deceduto non ha avuto figli? Oppure non sai?
Si può fare senza intestatari o eredi ma serve il foglio complementare.

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Baldo78
Utente +


Bologna - BO
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 19 dic 2016 :  12:23:19  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
purtroppo da quello che sono riuscito a reperire il deceduto
pare non abbia figli o comunque eredi di nessun genere...
temo che alla fine dovrò metterla in salotto come soprammobile
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15328 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 19 dic 2016 :  12:55:02  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Come erede va bene una moglie o un fratello e credo pure un nipote.
Cerca ...

Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Shoplifter
Utente +


Firenze - FI
Italy


201 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 19 dic 2016 :  12:59:07  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
se hai amicizie in germania la immatricoli lì,ove non ci sono cavilli italioti,e il gioco è fatto,poi la reimmatricoli in italia.
Lo so che può essere dispendioso,ma se dici che il mezzo è super efficiente e ottimamente conservato con meno di un millino ti ritrovi un mezzo che ne vale molto di più.
Torna all'inizio della Pagina

Baldo78
Utente +


Bologna - BO
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 19 dic 2016 :  13:26:17  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
beh questa potrebbe essere una soluzione per "aggirare" le regole italiane...è vero che dopo 15 anni se nessuno l'ha reclamata è difficile che lo faccia adesso...ma vorrei fare tutto secondo le regole altrimeni anzichè passare dalla germania potrei anche mettermi alla ricerca di un telaio con targa e doc in regola e fare un travaso di tutto che forse me la caverei con meno di un millino...però boh...se ci fosse una strada per evitare tutti sti casini...
Torna all'inizio della Pagina

max_83
Utente ++


Pieve di Cento - BO
Italy


770 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 19 dic 2016 :  15:06:05  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Magari dico una boiata, ma per usucapione? non puoi dire che è da oltre 20 anni che lo conservi tu? Diventa tuo per diritto. Prova a passare in motorizzazione a Bologna, ci sono andato diverse volte e a parte l'enorme perdita di tempo sono abbastanza disponibili.
Ciao.

Massimiliano R.
L.C.E.R.
Torna all'inizio della Pagina

Baldo78
Utente +


Bologna - BO
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 19 dic 2016 :  16:37:35  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
eh credo che mi informerò ma sapevo che devono esser passati un tot di anni e bisogna riuscire a dimostrare di esserne stati in possesso da allora...in più da quel che ho potuto leggere l'usocapione vale per beni mobili il cui proprietario non è identificabile (quindi senza targhe...o nr identificabili)...comunque proverò ad andare a sentire grazie!
Torna all'inizio della Pagina

samaghi
Utente Avanzato +


Mantova - MN
Italy


3214 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 19 dic 2016 :  16:39:00  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
La questione non è nuova..prima di tutto bisogna chiarire che l'usucapione va dichiarata con sentenza, quindi dovete per forza passare per il Tribunale. Secondo, ogni causa volenti o nolenti, deve essere istaurata contro un altro soggetto...in questo caso potrebbero configurarsi due possibilità...se hai la certezza che non vi siano eredi in vita potresti dover citare il Ministero dell'Economia, differentemente dovresti prima far nominare un curatore dell'eredità giacente e procedere contro quest'ultimo...la domanda è ne vale la pena? A spanne direi che solo di spese vive ovvero contributo unificato, spese di notifica, registrazione sentenza dovresti superare il valore della lambretta......
Torna all'inizio della Pagina

max_83
Utente ++


Pieve di Cento - BO
Italy


770 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 19 dic 2016 :  16:42:14  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Mi pare valga per tutti, di seguito un breve estratto trovato in rete:
Termini:
Si diceva che, per aversi usucapione, è necessario che questa situazione di possesso perduri per un termine predeterminato:
– 20 anni di possesso continuato per i beni mobili;
– 10 anni se si è acquistato in buona fede, e in base a un atto pubblico registrato, da un soggetto che, tuttavia, non era il vero proprietario del bene;
– 10 anni di possesso continuato per i beni mobili, relativamente alla proprietà o altri diritti reali acquisiti in buona fede da chi non ne è il proprietario, in presenza o meno di un atto di proprietà.
– 10 anni di possesso continuato per i beni mobili iscritti nei pubblici registri (v. automobili, imbarcazioni, ecc.);
– 3 anni dalla trascrizione per i beni mobili iscritti nei pubblici registri acquistati in buona fede da chi non ne è proprietario.
Durante tale periodo, il possesso deve essere ininterrotto, cioè non deve subire interruzioni superiori a un anno. Infatti, se per esempio il proprietario legittimo si riappropria del bene e ne rientra nel possesso per almeno un anno, il termine per l’usucapione si interrompe. Ciò però non esclude che tale termine possa decorrere nuovamente da capo se il titolare dell’immobile torni a disinteressarsi dell’immobile.

Massimiliano R.
L.C.E.R.
Torna all'inizio della Pagina

Baldo78
Utente +


Bologna - BO
Italy


215 Messaggi
Iscritto dal 2016

Inserito il - 19 dic 2016 :  16:58:25  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
quindi secondo quanto scrivi tu Max, solo il vecchio proprietario della casa potrebbe avvalersi dell'usocapione, ammesso che riesca a dimostrare che la lambretta l'ha avuta lui in garage per 10 anni,
poi dovrei far fare a lui tutte le eventuali procedure (buonanotte!! è troppo vecchio e rinco!!) ed eventualmente fare poi un passaggio di proprietà??
Torna all'inizio della Pagina

Janez
Utente Maestro



Trento - TN
Italy


Album fotografico

5544 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 19 dic 2016 :  18:10:19  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
prova ad andare in una seria agenzia pratiche auto e vedi cosa ti dicono, di sicuro e' una delle condizioni peggiori burocraticamente parlando

Lambretta Club Trento
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15328 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 19 dic 2016 :  22:32:03  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Shoplifter

se hai amicizie in germania la immatricoli lì,ove non ci sono cavilli italioti,e il gioco è fatto,poi la reimmatricoli in italia.
Lo so che può essere dispendioso,ma se dici che il mezzo è super efficiente e ottimamente conservato con meno di un millino ti ritrovi un mezzo che ne vale molto di più.



Questo pratica prevede che sia tenuta nascosta alla motorizzazione tedesca che il veicolo è in regola in Italia.
Senza tener conto che una volta rientrata in Italia la motorizzazione si troverà a gestire due Lambretta con lo stesso numero di telaio.
Ritengo che l'iter suggerito sia da considerare non pulito.


Ciao.
Torna all'inizio della Pagina

Shoplifter
Utente +


Firenze - FI
Italy


201 Messaggi
Iscritto dal 2014

Inserito il - 20 dic 2016 :  00:45:06  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
mi spiego meglio si fa una vendita fittizia a un amico o parente cittadino tedesco la si riacquista,la moto rientra in italia con targa tedesca a questo punto la si reimmatricola con targa italiana
Torna all'inizio della Pagina

simaloscontrino
Utente ++


Como - CO
Italy


722 Messaggi
Iscritto dal 2012

Inserito il - 20 dic 2016 :  03:01:25  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ci sonoproprio agenzie che fanno quelle immatricolazioni in germania, con tanto di intestazione a cittadini tedeschi,immatricolazione tramite TUV
per poterle targare tedesche e poterle reimportare in Italia come veicoli usati provenienti da stato UE; anzi spesso non varcano mnemmeno la frontiera, ma fanno delle sedute di omologazione con il TUV in Italia.

Però il rischio è proprio quello che dice giustamente Iso,

ovvero che anche se arriva con targa tedesca, quando si cerca di nazionalizzarla, appena inseriscono quel numero di telaio nel terminale della motorizzazione italiana

ri salta fuori che ne esiste già un'altra.

Hai speso 2000 euro per farla diventare tedesca e poi una volta che cerchi di farla ridiventare tua ed italiana, si blocca tutto e rimani con una gamba di qui ed una di là, e per non si sa quanto.

Se non si trova un erede dell'intestatario, modi legali per intestarsela non ce ne sono.

Per quelli illegali s'è solo l'imbarazzo della scelta, ma per esempio non sono cose per me, non dormirei la notte
Torna all'inizio della Pagina

dindo
Utente ++


Reggello - FI
Italy


692 Messaggi
Iscritto dal 2010

Inserito il - 20 dic 2016 :  07:24:00  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
mi era capitata anche a me una cosa del genere con una vespa del 57 era ancora in vita, alla fine non sono riuscito a niente e l'ho ribacchettata...

175 tv
Torna all'inizio della Pagina

faferoso
Utente Senior


Villa Adriana - RM
Italy


Album fotografico

1174 Messaggi
Iscritto dal 2008

Inserito il - 20 dic 2016 :  07:41:51  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Trova telaio con documenti e targa tutto in regola....smonti pulitina rimonti.....stai tranquillo per il resto della tua vita.....e buon natale!


Fabio
Torna all'inizio della Pagina

-mimmo-
Utente Senior


Vicenza - VI
Italy


Album fotografico

1803 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 20 dic 2016 :  09:03:41  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da faferoso

Trova telaio con documenti e targa tutto in regola....smonti pulitina rimonti.....stai tranquillo per il resto della tua vita.....e buon natale!


Fabio



Concordo...
Ciao

Ciao a tutti

Mi piacerebbe restaurare una LD...
Torna all'inizio della Pagina
Riconoscimenti:  On the road to Istanbul   

max_83
Utente ++


Pieve di Cento - BO
Italy


770 Messaggi
Iscritto dal 2011

Inserito il - 20 dic 2016 :  10:20:58  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Baldo78

quindi secondo quanto scrivi tu Max, solo il vecchio proprietario della casa potrebbe avvalersi dell'usocapione, ammesso che riesca a dimostrare che la lambretta l'ha avuta lui in garage per 10 anni,
poi dovrei far fare a lui tutte le eventuali procedure (buonanotte!! è troppo vecchio e rinco!!) ed eventualmente fare poi un passaggio di proprietà??



Non credo ti devi rivolgere al vecchio proprietario ma andare in una buona agenzia, (ne conosco una nella mia zona) e dire che dal '72, data dell'ultimo passaggio, il proprietario te la ha affidata e tu l'hai portata fino ad oggi. Secondo me una agenzia che lavora bene ti risolve la cosa.

Massimiliano R.
L.C.E.R.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,15 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2018 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits