Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Burocrazia e dintorni
 Reiscrivere al PRA uno scooter radiato d'ufficio
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 17

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 08 nov 2006 :  19:22:43  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
citazione:
Messaggio inserito da renato59tv

Scusate, se ho capito bene si potrebbe fare in maniera che un conoscente dichiari di essere il proprietario non intestatario e farmi una compravendita del mezzo che io possggo
Quindi, se per ipotesi, vendessi la mia Lambretta potrei anch'io a sua volta essere il proprietario non intestatario? e fare un atto di compravendita on un'altra persona
Non capisco a questo punto perchè la legge mi debba costringere, nel caso mi tenessi il mezzo, di non poter autodichiarare di essere il proprietario non intestatario.
Ho capito bene?
cr



Scusa se rispondo solo ora.
Prima le cose importanti: hai fatto una visura al PRA col numero di targa? Devi farla per avere la certezza che il mezzo sia radiato, demolito dal proprietario o se ha fatto una perdita di possesso, oppure se è ancora in vita.

La visura ti dirà anche chi è l'ultimo proprietario intestatario, così, se vorrai (o se DOVRAI), potrai provare a rintracciarlo.

Comunque, nel caso fosse radiata, sì, potrai fare una scrittura privata di compravendita con firme autenticate da un notaio "fittizia" (cioé con un amico o parente compiacente), sempre se tu sei ASSOLUTAMENTE sicuro che il veicolo sia di provenienza lecita e non sia più iscritto al PRA, altrimenti, non farlo!

La legge, per quello che ne capisco io, acconsentirebbe anche all'autocertificazione ma, non so per quale motivo, forse una circolare interna, questa, all'atto pratico, non viene accettata.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 08 nov 2006 :  19:30:04  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Citazione:
<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote">Messaggio inserito da 150VBB1

Ciao a tutti, anche io sono nuovo e anche da me (provincia di udine) in comune hanno detto che è inutile fare il passaggio di proprietò in comune perchè all'aci non lo avrebbero accettato...mi chiedo a cosa sarva la legge...
vi spiego la mia situazione: posseggo una vespa con targa e libretto di cui non sono intestatario, la vespa è provvista di targa, libretto con il nome del vecchio proprietario, foglio complementare che attesta che il mezzo è stato radiato d'ufficio nel 1987. Per evere i documenti a mio nome devo andare dal notaio, fare il passaggio di proprietà e successivamente fare denuncia di smarrimento per averne uno nuovo?
ringrazio chi vorrà rispondermi.



Scusami, questa non l'avevo ancora sentita: davvero sul foglio complementare c'è scritto che la vespa è stata radiata d'ufficio? Perché, allora, non mi spiego com'è che sia in tuo possesso. Nel momento stesso in cui hanno apposto la dicitura, avrebbero anche dovuto ritirarlo.

Comunque, in comune hanno ragione (bravi davvero!). Esiste una circolare ministeriale del luglio 2006 che dice che per i veicoli non iscritti al PRA (tra cui i radiati d'ufficio e i demoliti dal proprietario), l'autentica sul documento di vendita delle firme, dev'essere fatta da un notaio.

Se leggi bene il post all'inizio, vedrai che c'è spiegato tutto quello che devi fare anche nel tuo caso, quando mancano i documenti e non sei l'intestatario.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

renato59tv
Nuovo Utente


Silea - TV
Italy


3 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 09 nov 2006 :  07:04:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
citazione:
Messaggio inserito da GiPiRat

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote">Messaggio inserito da renato59tv

Scusate, se ho capito bene si potrebbe fare in maniera che un conoscente dichiari di essere il proprietario non intestatario e farmi una compravendita del mezzo che io possggo
Quindi, se per ipotesi, vendessi la mia Lambretta potrei anch'io a sua volta essere il proprietario non intestatario? e fare un atto di compravendita on un'altra persona
Non capisco a questo punto perchè la legge mi debba costringere, nel caso mi tenessi il mezzo, di non poter autodichiarare di essere il proprietario non intestatario.
Ho capito bene?
cr



Scusa se rispondo solo ora.
Prima le cose importanti: hai fatto una visura al PRA col numero di targa? Devi farla per avere la certezza che il mezzo sia radiato, demolito dal proprietario o se ha fatto una perdita di possesso, oppure se è ancora in vita.

La visura ti dirà anche chi è l'ultimo proprietario intestatario, così, se vorrai (o se DOVRAI), potrai provare a rintracciarlo.

Comunque, nel caso fosse radiata, sì, potrai fare una scrittura privata di compravendita con firme autenticate da un notaio "fittizia" (cioé con un amico o parente compiacente), sempre se tu sei ASSOLUTAMENTE sicuro che il veicolo sia di provenienza lecita e non sia più iscritto al PRA, altrimenti, non farlo!

La legge, per quello che ne capisco io, acconsentirebbe anche all'autocertificazione ma, non so per quale motivo, forse una circolare interna, questa, all'atto pratico, non viene accettata.

Ciao, Gino
[/quote]


Della provenienza assolutamente lecita non ho alcun dubbio.
Trall'altro, anche per curiosità, ho interrogato il sito del Ministero degli Interni che ho trovato in questa discussione .
Ora ho fugato ogni dubbio e vi devo ringrazziare perchè il merito è di questo forum (hai vogla per mezzo delle istituzioni avere informazioni cosi chiare in cosi poco tempo).
proverò a fare una visura a mezzo email oggi stesso.
ovviamente vi terrò al corrente


grazie a tutti senza uno scooter d'epoca come farei a stare in queso forum??



cr
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 09 nov 2006 :  16:46:45  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Se il veicolo è radiato da molto tempo, difficilmente potrai fare la visura per via telematica perchè non sarà stato caricato nell'archivio elettronico. In genere, in questi casi, le visure si possono fare solo allo sportello del PRA di pertinenza, dove i dati sono conservati su cartaceo e microfilm.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

150VBB1
Nuovo Utente


Udine - UD
Italy


33 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 10 nov 2006 :  11:57:04  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
grazie e tutti, comunque confermo che sul foglio complementare c'è il timbro della motorizzazione di udine con dicitura "radiata d'ufficio" 1987. misteri della burocrazia.
Torna all'inizio della Pagina

TaxiDiver
Nuovo Utente


San Remo - IM
Italy


31 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 11 nov 2006 :  18:50:09  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Scusate, mi inserisco in questa discussione in quanto avrei bisogno di indicazioni, ho fatto fare il certificato al PRA di Torino e la mia Lambretta B risulta mai iscritta, quale sarebbe la procedura corretta per l'iscrizione tardiva?
Possiedo la targa ma non il libretto e conosco il nome (e gli eredi) del proprietario.
Grazie
Fabio SRemo
Torna all'inizio della Pagina

vespamodelli
Utente Maestro



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5170 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 11 nov 2006 :  19:31:26  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Se puoi ti converrebbe far fare la richiesta di TARDIVA ISCRIZIONE da un erede direttamente, oppure fare una scrittura privata tra te e l'erede e presentarla tu, in terza ipotesi la più rischiosa, fare una scrittura privata tra te e un terzo soggetto che si dichiari proprietario effettivo del veicolo e poi richiedere la tardiva iscrizione. In tutti i casi devi presentare contestualmente la denuncia di smarrimento del libretto, non del foglio complementare perchè, appunto, se mai iscritta . . . non è mai stato emesso.

Comunque se cerchi nel forum ci sono diversi post in merito con soluzioni, prassi, problemi e trucchetti. Basta cercare.

Chi CAMBIA le marce non SCAMBIA mai la lamiera con la plastica!!!
Torna all'inizio della Pagina

ake
Utente +


Verona - VR
Italy


Album fotografico

205 Messaggi
Iscritto dal 2004

Inserito il - 03 gen 2007 :  22:22:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ho una lambra che risulta radiata da 20 anni, volevo fare la compravendita da proprietario non intestatario (amico compiacente), mi sembra di capire che poi dovrei andare dai carabinieri a denunciare lo smarrimento dei documenti: siamo sicuri che la denuncia è necessaria?
Fare denunce false (di fatto io i documenti non li ho mai posseduti quindi non posso averli smarriti) è reato ... Che mi convenga provare a rintracciare il vecchio proprietario?
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 08 gen 2007 :  12:02:20  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
citazione:
Messaggio inserito da ake

Ho una lambra che risulta radiata da 20 anni, volevo fare la compravendita da proprietario non intestatario (amico compiacente), mi sembra di capire che poi dovrei andare dai carabinieri a denunciare lo smarrimento dei documenti: siamo sicuri che la denuncia è necessaria?
Fare denunce false (di fatto io i documenti non li ho mai posseduti quindi non posso averli smarriti) è reato ... Che mi convenga provare a rintracciare il vecchio proprietario?



Non c'è nulla di male, quel tipo di denuncia l'hanno fatta tutti quelli che hanno reimmatricolato o reiscritto un veicolo radiato NON intestato a loro, di cui mancava almeno un documento. Se mai è molto più grave fare la vendita fittizia se non conosci direttamente l'intestatario o se non sai la storia del veicolo e com'è passato di mano in mano. Come mai non hai fatto la scrittura privata di compravendita con la persona che te l'ha venduta?

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

ake
Utente +


Verona - VR
Italy


Album fotografico

205 Messaggi
Iscritto dal 2004

Inserito il - 08 gen 2007 :  12:33:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Anni fa ho recuperato (gratis) da un rottamaio un telaio arrugginito di una LI II.
Un pò alla volta ho recuperato tutti i pezzi per far tornare a vivere la lambra. Sono riuscito anche a risalire al n° di targa e la situazione è quella sopradescritta. Penso che a questo punto proverò a rintracciare il vecchio proprietario...
Torna all'inizio della Pagina

metz
Utente Maestro



Ferrara - FE
Italy


Album fotografico

6962 Messaggi
Iscritto dal 2004

Inserito il - 30 gen 2007 :  11:09:44  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ragazzi ma se io ho una lambretta non intestata a me, senza libretto ne foglio complementare, ma volendo posso recuperare la targa, dite che mi conviene recuperare la targa o è tempo perso perchè non riuscirò a mantenerla??
Datemi stò aiutino
Torna all'inizio della Pagina

vespamodelli
Utente Maestro



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5170 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 30 gen 2007 :  11:32:56  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Se hai solo la targa puoi reiscrivere e mantenerla. Leggiti bene il post.


Chi CAMBIA le marce non SCAMBIA mai la lamiera con la plastica!!!
Torna all'inizio della Pagina

150VBB1
Nuovo Utente


Udine - UD
Italy


33 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 08 feb 2007 :  16:22:21  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
dopo aver fatto la scrittura dal notaio (50euro per 2 firme, bastardo) devo andare al pra per la visura? e poi devo iscrivermi al asi/fmi? e per il libretto a mio nome?
scusate ma la burocrazia è più complicata del restauro di 30 vespe marcie...
un grazie a chi si occupa di questa discussione, le persone più pazienti del mondo!
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 08 feb 2007 :  19:54:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
E' tutto scritto alla prima pagina, caso per caso.

La visura ti conveniva farla prima dell'acquisto. Come fai a sapere che è radiata, altrimenti?

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

fumaglio
Utente +


Varese - VA
Italy


Album fotografico

261 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 19 feb 2007 :  18:18:02  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Io son il proprietario non intestatario della Lambra. L'intestataria dal libretto risulta essere mia nonna (ancora in vita.
Domani ritiro l'estratto cronologico in quanto presumo sia radiata.
Ho appena chiamato il notaio a cui mi rivolgo di solito per sentire il da farsi e mi hanno detto che con la nuova legge il notaio non è piu' necessario (??)e di provare a rivolgermi in comune... Nel frattempo che aspetto l'apertura (..)sapete dirmi se cio' che mi hanno detto è vero? E se si' quale la procedura per poter effettuare la compravendita o il passaggio di proprietà?

Marco.
Torna all'inizio della Pagina

vespamodelli
Utente Maestro



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5170 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 19 feb 2007 :  19:28:23  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
E' vero per i veicoli in vita, se risultasse radiata devi passare dal notaio per l'autentica delle firme sulla scrittura privata tra te e tua nonna.

Chi CAMBIA le marce non SCAMBIA mai la lamiera con la plastica!!!
Torna all'inizio della Pagina

giancarlo
Utente +


Bolzano - BZ
Italy


Album fotografico

116 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 12 mar 2007 :  15:36:42  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Salve a tutti sono nuovo del forum . Ho un po' di domandine da fare riguardo ad una lambra che devo comprare.
La lambra è cancellata d'ufficio dal '89 se non sbaglio.è possibile che il proprietario intestatario abbia continuato a girare nei scorsi due anni, avendo pagato bollo e avendo fatto la revisione ad un mezzo che non esiste?
Torna all'inizio della Pagina

vespamodelli
Utente Maestro



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5170 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 12 mar 2007 :  15:39:45  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
CERTO!!!

Chi VESPA mangia le mele, SDENTATO chi frulla.
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15032 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 12 mar 2007 :  15:43:51  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ben venuto Giancarlo, mi pare tu sia l'unico iscritto della tua provincia.
Si, perchè la radiazione d'ufficio non veniva notificata all'intestatario e quindi avveniva sua insaputa.
Di solito ci si accorge quando si intraprende un atto di vendita o demolizione.
Normalmente dopo tre anni consecutivi che il bollo non veniva pagato scattava la radiazione.

Ciao, Gigi.
Torna all'inizio della Pagina

giancarlo
Utente +


Bolzano - BZ
Italy


Album fotografico

116 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 13 mar 2007 :  10:01:18  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Certamente,ma quando gli arriva il pagamento del bollo per un mezzo che NO SMS MODE esiste, dove finiscono questi soldini?
Comunque ti ringrazio.
E' la prima volta che devo reimmatricolare un mezzo, fino ad adesso erano tutti completi di documenti e "vivi".
Il malloppone che hai lasciato mi sara' molto utile.
Poi sicuramente man mano che vado avanti con l' iter dovro' rompervi ancora le scatole.grazie

Giancalambra
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 17 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,21 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2017 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits