Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 News
 News
 Procedura per la reimmatricolazione
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pierfranco Viviano
Forum Admin


Clavesana - CN
Italy


Album fotografico

1708 Messaggi
Iscritto dal 2001

Inserito il - 20 ago 2003 :  20:52:55  Mostra Profilo
Una motocicletta radiata dal P.R.A. può essere reimmatricolata a condizione che se ne conosca il numero di targa e che sia possibile certificare la proprietà: è necessario effettuare il collaudo del mezzo presso gli Uffici Provinciali della (M.C.T.C.) e successivamente procedere alla iscrizione presso il Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.).
All'atto della prenotazione del collaudo presso la M.C.T.C. occorre presentare la seguente documentazione (tra parentesi i costi di ogni singola operazione):
1) Domanda di revisione in bollo diretta all'Ufficio Trasformazioni della M.C.T.C. Provinciale (euro 10,33);
2) Estratto cronologico del motociclo dal quale risulti la radiazione d'Ufficio o la radiazione per demolizione volontaria (euro 18,08 se in Provincia, euro 36,15 se fuori provincia);
3) Ricevute di pagamento di n. 3 bollettini di Conto Corrente Postale, da richiedere presso gli Uffici M.C.T.C. - rispettivamente per il collaudo, la pratica amministrativa ed il rilascio della nuova targa. Hanno tariffe leggermente diverse se si tratta di mezzo demolito d'ufficio o volontariamente (dai 45 ai 55 euro circa);
4) Dichiarazione di "revisione a regola d'arte" del mezzo da reimmatricolare, con specifica degli interventi effettuati, da parte di una officina meccanica iscritta alla C.C.I.A.A., con firma autenticata del titolare (non necessaria se il titolare della ditta ha la firma depositata presso la locale M.C.T.C.);
5) Titolo di proprietà della motocicletta: atto di vendita da parte di un soggetto che dichiari la proprietà del mezzo (è valido anche se non si tratta dell'ultimo intestatario dello stesso), oppure dichiarazione di vendita di un rottamatore autorizzato. Tale atto deve essere stilato in presenza di un notaio che accerti l'identità delle parti (circa 50 euro);
6) Certificato di residenza in bollo del futuro intestatario (euro 10,33);
7) Se la motocicletta è stata radiata d'Ufficio, fotocopia della Carta di Circolazione o, in mancanza, denuncia di smarrimento del documento stesso.

N.B. Alcuni dei documenti richiesti possono essere sostituiti con una autocertificazione, a discrezione delle singole Motorizzazioni, presso le quali è opportuno informarsi.

La data del collaudo viene fissata mediamente dopo 15 giorni.
Nel corso del collaudo gli operatori della M.C.T.C. verificano la rispondenza ai dati riportati sui documenti dei motoveicoli, in particolare:
-numero del telaio
-numero del motore (se presente)
-misure dei pneumatici
Viene inoltre verificata l'efficienza dell'impianto di illuminazione, della luce di segnalazione arresto (stop) e del clacson; particolare attenzione viene posta anche al silenziatore ed all'impianto frenante.
I motocicli devono essere dotati di specchietti retrovisori e di frecce laterali.
Ove venissero riscontrate anomalie tecniche gli operatori della M.C.T.C. notificano gli interventi da effettuare e rinviano il mezzo ad un esame integrativo per le specifiche manchevolezze.
Superato l'esame tecnico, previa riconsegna della targa e della carta di circolazione, viene immediatamente rilasciata la nuova targa ed una carta provvisoria di circolazione. Il libretto definitivo viene consegnato in tempi brevi, ma diversi a seconda del carico di lavoro delle singole M.C.T.C. Provinciali.
Successivamente, entro 60 giorni, si deve procedere alla iscrizione della motocicletta presso il P.R.A. per ottenere il rilascio del Certificato di proprietà (foglio complementare).
Il costo della pratica amministrativa presso il P.R.A. si è ridotto a euro 77,47 (grazie all'abolizione della tassa di trascrizione APIET ottenuta anche per l'interessamento della F.M.I.), da versare tramite bollettini di Conto Corrente Postale.
La reimmatricolazione ha così un costo complessivo di circa 230 euro (M.C.T.C. + P.R.A.) e richiede 2/4 mesi di tempo.

N.B. Gli Uffici Provinciali M.C.T.C. e del P.R.A. possono adottare lievi differenze procedurali; per questo è opportuno effettuare una verifica preventiva.
Esempio di dichiarazione di revisione meccanica (può essere rilasciata unicamente dal titolare di Officina Meccanica iscritta alla C.C.I.A)

Il sottoscritto.................................................titolare dell' Officina Meccanica …. ...........................Via/Piazza.…………........... Città...........…...........
iscritta al Registro delle Ditte della C.C.I.A.A. di.....................con n............................. in data............................dichiara di aver effettuato sul motociclo marca....……................ modello.........…….................targa.....…................
i seguenti lavori:
1. ..............................................
2. .....................................….....
3. ................................…..........
4. ................…..............…........
5. ...............................…...........
6. ..................................…........
7. ..................................…........
Dichiara di aver effettuato i sopraelencati lavori "a regola d'arte".
Dichiara inoltre che il motoveicolo in oggetto è in piena efficienza ed originale in ogni suo componente.
Luogo e data.
Firma................................
(autenticata ai sensi di legge o depositata presso l'Ufficio Provinciale M.C.T.C.)

Articolo tratto da Motociclismo d epoca
Pierfranco Viviano - ScooterdEpoca.com
Riconoscimenti:  Ideatore di Scooterdepoca.com   
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,11 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2017 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits