Scooter d Epoca - Forum

Scooter d Epoca - Forum
Home | Profilo | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Utenti | Album Fotografico | Cerca | FAQ | Policy | RSS

Nel Sito Scooterdepoca.com: Home | Lambretta | Vespa | Altri Scooter | Restauro | Ricambisti | Targhe
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Scooterdepoca.com
 Burocrazia e dintorni
 Reiscrivere al PRA uno scooter radiato d'ufficio
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 17

enrico g.
Nuovo Utente


verona -
Italy


20 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 13 lug 2007 :  15:45:31  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Grazie Gino

peccato che l'esaminatore deve ancora rispondermi (ha le mie scartoffie da un mese), se lo chiamo dici che accellera o la tempistica resta quella dei tre mesi?
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 15 lug 2007 :  20:18:25  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Prova a chiamarlo. Male non fa!

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

enrico g.
Nuovo Utente


verona -
Italy


20 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 16 lug 2007 :  08:51:43  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
ok grazie
Torna all'inizio della Pagina

Claude03
Utente Senior


Massanzago - PD
Italy


Album fotografico

1683 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 16 lug 2007 :  09:00:28  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
citazione:
Messaggio inserito da GiPiRat

1- Il notaio registra le autentiche, il comune no.

2- per la reimmatricolazione devi presentare l'iscrizione al R.S. o, almeno, una lettera dell'FMI che dice che l'iscrizione è stata accettata e che sei in attesa dell'attestato. Se hai già tutto pronto, devi comunque aspettare l'iscrizione della Lambretta al R.S..

Ciao, Gino



Ma adesso lo fa anche il comune mi sembra... Da poco comunque...

The Things You Own... Own You.
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 16 lug 2007 :  12:25:52  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
citazione:
Messaggio inserito da Claude03

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">citazione:<hr height="1" noshade id="quote">Messaggio inserito da GiPiRat

1- Il notaio registra le autentiche, il comune no.

2- per la reimmatricolazione devi presentare l'iscrizione al R.S. o, almeno, una lettera dell'FMI che dice che l'iscrizione è stata accettata e che sei in attesa dell'attestato. Se hai già tutto pronto, devi comunque aspettare l'iscrizione della Lambretta al R.S..

Ciao, Gino



Ma adesso lo fa anche il comune mi sembra... Da poco comunque...

The Things You Own... Own You.
[/quote]

Il comune, così come gli altri soggetti abilitati ad autenticare firme e documenti o copie di essi, non registra, fa solo le autentiche, mentre i notai sono obbligati a registrare ed a conservare in appositi archivi tutti gli atti. Questa è la differenza fondamentale.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

ilbreizh
Utente Avanzato


Buscate - MI
Italy


Album fotografico

2321 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 24 lug 2007 :  20:48:30  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
citazione:
Messaggio inserito da GiPiRat

1- Il notaio registra le autentiche, il comune no.

2- per la reimmatricolazione devi presentare l'iscrizione al R.S. o, almeno, una lettera dell'FMI che dice che l'iscrizione è stata accettata e che sei in attesa dell'attestato. Se hai già tutto pronto, devi comunque aspettare l'iscrizione della Lambretta al R.S..

Ciao, Gino



ma perchè il mezzo dovrebbe essere iscritto a un Registro Storico per essere reiscritto al PRA?
Se c'è il cronologico da cui risulta che il mezzo è radiato e si hanno tutti (targa,libretto e complemetare) i vecchi documenti che dimostrano la storicità del mezzo, a cosa serve un'iscrizione al R.S.?

una volta che supera una certa età il mezzo è storico (30 o 40 anni, giusto?), addirittura si pagano bolli agevolati se questo circola.

il breizh
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 25 lug 2007 :  10:09:03  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
ilbreizh, alla tua ottima domanda devo rispondere: perché così hanno stabilito i capoccioni!

Vedi: http://www.aci.it/index.php?id=453

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

ilbreizh
Utente Avanzato


Buscate - MI
Italy


Album fotografico

2321 Messaggi
Iscritto dal 2006

Inserito il - 25 lug 2007 :  22:38:30  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
citazione:
Messaggio inserito da GiPiRat

ilbreizh, alla tua ottima domanda devo rispondere: perché così hanno stabilito i capoccioni!

Vedi: http://www.aci.it/index.php?id=453

Ciao, Gino


ho guardato il link che mi hai segnalato, NO SMS MODE c'è differenza tra veicoli d'epoca (40anni e più) e di interesse storico (almeno 20anni con iscrizione ASI e FMI) o mi sbaglio?

il breizh
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 26 lug 2007 :  12:13:10  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Sbagli, e in più cose.

Se ti vai a leggere il codice della strada, art. 60, vedrai che la dizione "veicolo d'epoca" e "veicolo d'interesse storico e collezionistico" non ha poco a che fare con l'età del veicolo, per il secondo tipo si tratta di essere iscritto al registro storico FMI, ASI, Alfa Romeo, Fiat e lancia, cosa che, normalmente, può avvenire al 20° anno dalla costruzione (ma anche prima, per alcuni veicoli speciali).

Poi esiste il concetto di "veicolo storico", introdotto, per complicare le cose, dall'art. 63 della Legge 342/2000, che dice che TUTTI i veicoli al compimento del 30° anno sono soggetti al bollo agevolato come tassa di circolazione. Ma questo non li fa diventare "veicoli d'interesse storico e collezionistico", per quello è sempre necessaria l'iscrizione ai registri sopra indicati.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

1969lambr
Utente +


Mussolente - VI
Italy


Album fotografico

102 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 27 lug 2007 :  09:19:08  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Tu hai fatto un atto di vendita verbale tra te e tua sorella direttamente allo sportello ACI.

Tua sorella, nell'atto di cessione, ha dichiarato di essere la proprietaria o l'erede legittimo del proprietario?

per augustus: mia sorella ha dichiarato di essere il "proprietario non intestatario" del veicolo.
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 27 lug 2007 :  12:07:46  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
citazione:
Messaggio inserito da 1969lambr

Tu hai fatto un atto di vendita verbale tra te e tua sorella direttamente allo sportello ACI.

Tua sorella, nell'atto di cessione, ha dichiarato di essere la proprietaria o l'erede legittimo del proprietario?

per augustus: mia sorella ha dichiarato di essere il "proprietario non intestatario" del veicolo.



In pratica hanno fatto una vendita tramite l'art. 2688 ma, se il veicolo è radiato d'ufficio, questo tipo di vendita e relativo passaggio, non si può fare.

Se la reiscrizione al PRA è andata a buon fine, buon per te, ma è un caso, non la regola.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

1969lambr
Utente +


Mussolente - VI
Italy


Album fotografico

102 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 27 lug 2007 :  14:47:46  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
ok grazie, buono a sapersi.
Torna all'inizio della Pagina

etneo86
Nuovo Utente


etna - ct
Italy


24 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 09 ago 2007 :  14:30:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Salve vi volevo chiedere se è necessario un collaudo presso la motorizzazione per reiscrivere la mia li III di cui possiedo LIBRETTO ma non Foglio Complementare.
Cioè dopo aver fatto l'iscrizione registro storico,pagamento bolli + libretto e denuncia smarrimento foglio complementare originale devo portare la lambra da qualche parte per un "collaudo" o per farla al PRA o ACI o da qualche altra parte??

Mario
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 10 ago 2007 :  10:37:59  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Mi pare che il punto sia chiaro: se hai il libretto non devi fare il collaudo in motorizzazione ma, una volta reiscritta al PRA, prima di poter circolare, devi fare la revisione obbligatoria presso una qualunque officina autorizzata.

Ciao, Gino
Torna all'inizio della Pagina

bernpa
Utente +


Rosà - VI
Italy


Album fotografico

174 Messaggi
Iscritto dal 2004

Inserito il - 10 ago 2007 :  12:02:01  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Giusto.
Torna all'inizio della Pagina

nadirfly
Nuovo Utente


portico di caserta -
Italy


1 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 08 ott 2007 :  19:58:23  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
ciao a tutti...
ho un problemino, almeno penso di averlo...
ho rinvenuto una vespa primavera del '71 di proprietà di mio nonno che purtroppo è deceduto alcuni anni fà.
Della vespa ho il libreto originale e il complementare ma non sono stato capace di trovare la targa; da verifica fatta, risulta radiata d'ufficio.
Adesso mi chiedevo come fare per poterla intestare a me e fare la targa???
Dopo tutto resterà un mezzo d'epoca? Quanto spenderò? Grazie
Torna all'inizio della Pagina

GiPiRat
Moderatore



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5420 Messaggi
Iscritto dal 2005

Inserito il - 08 ott 2007 :  20:40:11  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Devi reimmatricolarla con nuova targa e documenti: devi fare "richiesta di reimmatricolazione con nuova targa e documenti alla motorizzazione per un veicolo radiato d'ufficio dal PRA": costa circa 120 euro e non c'è bisogno di ASI o FMI né di pagare bolli arretrati e maggiorati, basta un estratto cronologico fatto al PRA e la scrittura privata di compravendita con firme autenticate da un notaio (obbligatoriamente! Ma si può fare con un parente o un amico se il venditore non è più reperibile) ed, eventualmente, la denuncia di smarrimento di targa e documenti se non ci sono e, comunque, se non si riconsegnano al momento della reimmatricolazione. Naturalmente la Vespa dev'essere perfettamente a posto e senza ruggine, anche se non restaurata o del colore originale(ma è meglio farla del colore originale, se la si ridipinge), perché verrà sottoposta a collaudo presso la motorizzazione. Potrebbero richiedere anche la certificazione di un meccanico abilitato per i lavori effettuati "a regola d'arte". Comunque, è meglio sempre informarsi prima presso la sede della motorizzazione dove si decide di rivolgersi, e parlare anche con gli esaminatori, non solo con l'impiegato allo sportello!

Ciao, gino
Torna all'inizio della Pagina

giancarlo
Utente +


Bolzano - BZ
Italy


Album fotografico

116 Messaggi
Iscritto dal 2007

Inserito il - 23 ott 2007 :  23:31:22  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Ciao a tutti , tempo fa ho comprato una lambretta con tutti i documenti regolari ,targa libretto e foglio complementare.
La lambra e' stata radita ed il proprietario nonche' intestatario del mezzo adesso dovrebbe farmi l'atto notarile.
Al pra mi hanno detto che devo fare un normalissimo atto notarile e NO SMS MODE la scrittura privata di compravendita come scritta sul post. voi cosa mi consigliereste di fare?
praticamente da quello che mi hanno detto al pra, al notaio NO SMS MODE interessa che sia radiata o meno e quindi NO SMS MODE dovrei neanche portare la visura.

vi ringrazio

Giancalambra
Torna all'inizio della Pagina

Iso
Moderatore



Rovigo - RO
Italy


15032 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 24 ott 2007 :  08:34:29  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Fai come ti hanno detto, se voglio un atto normalissimo portagli quello.

Ciao, Gigi.
Torna all'inizio della Pagina

vespamodelli
Utente Maestro



Lecce - LE
Italy


Album fotografico

5170 Messaggi
Iscritto dal 2003

Inserito il - 24 ott 2007 :  08:48:54  Mostra Profilo Rispondi Rispondi Quotando
Una scrittura privata con firme autenticate da un notaio E' un atto notarile!!!
Quello serve per le radiate.

Chi VESPA mangia le mele, SDENTATO chi frulla.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 17 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Scooter d Epoca - Forum © Scooterdepoca.com Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 0,17 secondi. Snitz Forums 2000

Powered by scooterdepoca.com, © 1998- 2017 - Tutti i diritti riservati. - I marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
I servizi e/o le informazioni di questo sito sono resi in modo gratuito e non assoggettate a garanzie di alcun tipo e possono essere utilizzate esclusivamente per scopi personali e non commerciali o professionali. Non ci assumiamo responsabilità per inesattezze e/o errori.  Chi legge e/o utilizza le informazioni rese solleva incondizionatamente scooterdepoca.com e tutti gli amministratori del sito da ogni responabilità.  Chi non accetta quanto sopra non è autorizzato a leggere e/o utilizzare le informazioni rese.  Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perchè viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.  Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici e solo dopo aver effettuato il login, pertanto NON utilizzando cookies di profilazione la normativa vigente indica che non è necessario richiedere all'utilizzatore alcun consenso preventivo.
Maggiori info nella sezione Policy del Forum.

Credits